Serie A: la JUVENTUS è campione d´Italia, storico sesto SCUDETTO di fila!

Ultimo aggiornamento:

Tempo di lettura stimato: 5 minuto/i


37esimo turno seriea 2016-17

Diciottesima giornata (la 37esima di Serie A) del girone di ritorno del campionato di calcio. Tutte le partite e i risultati del 37esimo turno SerieA 2016-17.

Juventus CAMPIONE D’ITALIA

La Juve si laurea Campione d’Italia, uno storico 6° scudetto consecutivo. Un traguardo mai raggiunto da nessun’altra squadra di serie A. Con un secco 3-0 i giocatori di Allegri hanno messo la parola fine al campionato. Una partita che non è mai stata in discussione che la Juve ha vinto in scioltezza.. e nel finale per poco non arrivava anche l’incredibile gol di Mandzukic da centrocampo. Ora i bianconeri voleranno a Cardiff inseguendo il sogno Champions e il triplete.

La lotta per la salvezza

Nel 37esimo turno SerieA 2016-17, nonostante la sconfitta del Crotone, il discorso retrocessione non è ancora chiuso “grazie” anche alla sconfitta interna dell’Empoli contro l’Atalanta. I toscani vantano un punto in più rispetto ai calabresi. L’Empoli giocherà fuori casa contro il retrocesso Palermo mentre il Crotone ospiterà la Lazio.



In gioco anche il secondo posto

Continua la battaglia per la conquista del 2° posto tra Roma e Napoli. Rispettivamente contro Chievo e Fiorentina entrambe hanno vinto lasciando invariate le posizioni in classifica. La Roma mantiene così il punticino di vantaggio sul Napoli che ha strapazzato la Fiorentina senza alcuna difficoltà. Diverso invece il discorso per i giallorossi che hanno rischiato contro il Chievo, passato in vantaggio ben due volte, prima di capitolare. Non dovrebbero dunque esserci sorprese: l’ultima giornata la Roma affronterà in casa il Genoa (già salvo) e il Napoli andrà a Marassi contro la Samp.

L’Inter invece nel posticipo ricorda che esiste anche la vittoria soltanto nella penultima giornata di campionato riuscendo a espugnare il campo della Lazio. Una vittoria inutile che ormai non serve a nulla se non forse per illudersi che qualcosa di buono ci sia per il prossimo anno.

Le partite e i risultati della 37esimo turno SerieA 2016-17
Sabato 20 maggio
  • Chievo-Roma 3-5 (giocata ore 18)
    Reti: 15′ Castro (C), 28′ e 58′ El Shaarawy (R), 37′ e 86′ Inglese (C), 76′ Salah (R), 83′ Dzeko (R)
  • Napoli-Fiorentina 4-1 (giocata ore 20:45)
    Reti: 8′ Koulibaly (N), 36′ Insigne (N), 57′ e 64′ Mertens (N), 60′ Ilicic (F)
Domenica 21 maggio (ore 15)
  • Empoli-Atalanta 0-1
    Reti: 13′ Gomez (A)
  • Genoa-Torino 2-1
    Reti: 32′ Rigoni (G), 54′ Simeone (G), 69′ LjaJic (T)
  • Juventus-Crotone 3-0
    Reti: 13′ Mandzukic (J), 39′ Dybala (J), 83′ Alex Sandro (J)
  • Milan-Bologna 3-0
    Reti: 69′ Deulofeu (M), 73′ Honda, 91′ Lapadula (M)
  • Sassuolo-Cagliari 6-2
    Reti: 7′ Manganelli (S), 12′ Berardi (S), 13′ Politano (S), 25′ Sau (C), 34′ Sensi (S), 56′ Iemmello su rigore (S), 60′ Ionita (C), 90′ Matri (S)
  • Udinese-Sampdoria 1-1
    Reti: 5′ Thereau (U), 64′ Muriel (S)
  • Lazio-Inter 1-3 (ore 20:45)
  • Reti: 18′ Keita (L), 31′ Andreolli (I), 37′ Hoedt aut. (I), 74′ Eder (I)
  • Pescara-Palermo 2-0
CLASSIFICA
  1. Juventus 88
  2. Roma 84
  3. Napoli 83
  4. Lazio 70
  5. Atalanta 69
  6. Milan 63
  7. Fiorentina 59
  8. Inter 59
  9. Torino 50
  10. Sampdoria 48
  11. Sassuolo 46
  12. Udinese 45
  13. Cagliari 44
  14. Chievo 43
  15. Bologna 41
  16. Genoa 36
  17. Empoli 32
  18. Crotone 31
  19. Palermo 23
  20. Pescara 17

In celeste le squadre con una partita in meno.


Chi retrocede e chi va in Europa: criteri
  • le prime due classificate accedono direttamente alla fase a gironi della Champion’s League 2017/18
  • la terza va invece alle qualificazioni per accedere alla fase a gironi di Champions
  • la quarta accede alla fase a gironi di Europa League 2017/18
  • la quinta va alle qualificazioni per accedere alla fase a gironi di Europa League
  • le squadre classificatesi nelle posizioni numero 18, 19 e 20 retrocedono in serie B.

N.B. : i match Crotone-Juventus (0-2) e Bologna-Milan (0-1) della 18esima giornata sono stati recuperati l’8 febbraio 2017 a causa dell’impegno di Supercoppa italiana 2016 a Doha di venerdì 23 dicembre 2016.

Il prepartita: Juve, contro il Crotone per chiudere il discorso

Una vittoria per archiviare la pratica scudetto senza patemi: è questo il compito della Juventus della penultima giornata di campionato. Ma Allegri sa che niente è scontato anche se dall’altra parte l’avversario si chiama Crotone. I calabresi vengono da una serie positiva che ha permesso loro di recuperare speranze salvezza che alcune settimane fa sembravano ormai irraggiungibili. E’ un match delicatissimo per i calabresi perché una sconfitta contestualmente alla vittoria dell’Empoli che gioca in casa contro l’Atalanta, li manderebbe in B. I toscani (l’Empoli) non hanno un compito impossibile in quanto i bergamaschi sono praticamente già qualificati ai preliminari di Europa League.

LEGGI anche


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. All'attivo articoli sul sociale, fisco, lavoro e sicurezza alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU