PASTA ALLA PUTTANESCA | Come preparare la (VIDEO) ricetta ORIGINALE

Tempo di lettura stimato: 1 minuto/i


Come preparare la PASTA ALLA PUTTANESCA

La ricetta originale di un primo piatto della cucina italiana ottimo per tutte le stagioni, soprattutto in estate, molto apprezzato anche all’estero. In questo articolo vedremo come preparare la pasta alla puttanesca originaria della Campania, in particolare di Napoli.

Le origini

Sul nome del piatto si raccontano diverse storie, su tutte quella di un tenutario di una casa di appuntamenti dei quartieri Spagnoli di Napoli. L’uomo usava rifocillare i clienti con la pasta alla puttanesca. Un’altra storia attribuisce l’origine del nome del piatto alla biancheria intima molto colorata indossata delle prostitute per attirare i clienti.

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 400 gr. di spaghetti n°5
  • 100 gr. di olive nere e verdi
  • 1 cucchiaio di capperi sotto sale
  • 500 gr. di pomodori ramati maturi e sodi oppure passata di pomodoro
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato (se gradito)
  • 5 cucchiai di olio EVO
  • sale fino q.b.
  • peperoncino q.b.


PREPARAZIONE

Portare a bollore l’acqua della pasta, far soffriggere l’aglio e il peperoncino a pezzetti nell’olio d’oliva. Eliminare l’aglio quando sarà dorato, unire i pomodori, le olive tagliate a rondelle e i capperi. Amalgamare e correggere di sale (se necessario, dato che i capperi e le olive sono già salate), lasciar cuocere il sugo per 10 minuti circa. A piacere si può anche aggiungere del prezzemolo.

Quando la pasta sarà al dente, scolarla e condirla con il sugo preparato e consumarla con un vino bianco frizzante.

Come preparare la pasta alla puttanesca: VIDEO RICETTA di chef Barbato

Credits Photo: La Gazzetta Digitale

TI POTREBBERO INTERESSARE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO


Redazione

Redazione

Redazione de La Gazzetta Digitale.it

La Gazzetta Digitale

Torna SU