VACCINI: scadenze e modalità di presentazione della documentazione sull’obbligo vaccinale

loading...

Scadenze presentazione documenti vaccini

Ormai la riapertura delle scuole è imminente ed è il caso di fare chiarezza rispolverando le modalità e le scadenze presentazione documenti vaccini per l’iscrizione a scuola dei bambini.

La legge n. 73 del 7 giugno 2017

Il Decreto Legge 73/2017 (Disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale), convertito in Legge il 27 luglio 2017 ha disposto l’obbligo delle vaccinazioni. L’iscrizione e la frequenza dei propri figli a scuola è possibile solo se sono state fatte tutte le vaccinazioni.



I documenti necessari

Se vostro figlio ha effettuato tutte le vaccinazioni, quali documenti bisogna presentare alla scuola? Basterà presentare uno dei seguenti documenti:

  • copia del libretto delle vaccinazioni timbrato dalla ASL;
  • il certificato vaccinale;
  • attestazione dello stato vaccinale rilasciato dalla ASL.
Malattie già contratte

Se vostro figlio ha già avuto una delle malattie per cui è prevista la vaccinazione, cosa bisogna fare? Sarà sufficiente che il medico di medicina generale o il pediatra di libera scelta attesti che vostro figlio ha già avuto la malattia. In ogni caso, effettuare una vaccinazione non comporta alcun rischio per un soggetto immunizzato, ma rafforza comunque le difese immunitarie.

SCADENZE presentazione documenti vaccini: il LIBRETTO VACCINALE

Se non si trova il libretto vaccinale, cosa si deve fare per comprovare alla scuola le avvenute vaccinazioni? Si può presentare un’autocertificazione (brevi manu oppure online se disponibile) per dichiarare le vaccinazioni effettuate entro le seguenti date:

  • 31 ottobre 2017 per la scuola dell’obbligo
  • entro il 10 settembre 2017 per i nidi e la scuola dell’infanzia.

Entro il 10 marzo 2018 bisognerà poi presentare i documenti citati in precedenza ossia:

  • copia del libretto delle vaccinazioni timbrato dalla ASL;
  • il certificato vaccinale;
  • attestazione dello stato vaccinale rilasciato dalla ASL.

Se alcune vaccinazioni effettuate non dovessero risultare sul libretto vaccinale perché fatte, ad esempio, dal medico di medicina generale, dal pediatra di libera scelta o privatamente, cosa bisogna fare? Ci si dovrà recare presso l’ASL per ottenere la registrazione sul libretto.

Mio figlio non può vaccinarsi perché è malato, cosa devo fare?

Se si trova in condizioni di salute che non gli consentono di vaccinarsi in maniera definitiva, si deve richiedere al pediatra di libera scelta o al medico di medicina generale un’attestazione per giustificare la mancata somministrazione. Se invece è malato in modo temporaneo, si può posticipare la data della vaccinazione fino alla sua guarigione, presentando un’attestazione del pediatra di libera scelta o del medico di medicina generale.

Vaccinazione non effettuata entro i termini: cosa accade?

Se non è stata effettuata al bambino (da 0 a 6 anni) la vaccinazione obbligatoria entro il 10 settembre 2017, potrà frequentare l’asilo nido o la scuola dell’infanzia purché il genitore dimostri di aver prenotato la vaccinazione all’ASL. Deve inoltre dimostrare che provvederà a eseguire la vaccinazione (o a iniziarne il ciclo, nel caso preveda più dosi) entro la fine dell’anno scolastico.

Se la vaccinazione obbligatoria non è stata effettuata al bambino/ragazzo (da 6 a 16 anni), potrà frequentare la scuola ma il genitore sarà contattato dall’ASL per un colloquio informativo. Nel caso in cui non provveda comunque a far vaccinare il figlio, il genitore subirà una sanzione pecuniaria.

Il CALENDARIO delle vaccinazioni
scadenze presentazione documenti vaccini
CALENDARIO VACCINAZIONI
Per maggiori informazioni

Il Ministero della Salute ha predisposto il numero gratuito 1500, disponibile dal lunedì al venerdì, dalle ore 10 alle 16, a cui risponderanno medici e operatori sanitari esperti.


LEGGI ANCHE
@ Riproduzione riservata


Mauro Guitto

Mauro Guitto

Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia

Commenta l'articolo

Commenta per primo

Notifica
wpDiscuz
Torna SU