Terremoto Emilia Romagna 3 maggio 2018 | Due scosse a 4 km da Tredozio (FC)

Tempo di lettura stimato: 1 minuto/i


Terremoto Emilia Romagna 3 maggio 2018

I sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv) hanno registrato stamattina una scossa di terremoto Emilia Romagna 3 maggio 2018. Epicentro nei pressi di Tredozio (FC).

*** Articolo aggiornato venerdì 4 maggio 2018 ***

Magnitudo ML 3.3

Un terremoto di magnitudo ML 3.3 è avvenuto nella zona a 4 km a SW di Tredozio (FC), alle ore 16,19 con coordinate geografiche (lat, lon) 44.06, 11.71 a una profondità di 5 km. Non si registrano danni agli edifici o feriti tra la gente. La scossa è stata avvertita dagli abitanti di Forlì e delle province di Firenze.

Comuni entro 20 km dall’epicentro

  • Tredozio FC 4
  • Portico e San Benedetto FC 7
  • Marradi FI 8
  • Premilcuore FC 11
  • Rocca San Casciano FC 11
  • Modigliana FC 13
  • Palazzuolo sul Senio FI 14
  • San Godenzo FI 16
  • Dovadola FC 16
  • Galeata FC 18
  • Brisighella RA 19
  • Casola Valsenio RA 20
  • Civitella di Romagna FC 20.


Terremoto Emilia Romagna 3 maggio 2018: in serata una scossa più potente

Alle ore 20,46 è stata registrata un’altra scossa, più potente, di magnitudo ML 3.6 nella zona a 3 km a SW di Tredozio (FC) (coordinate: 44.06, 11.72) a una profondità di 6 km.

TI POTREBBERO INTERESSARE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO


Mauro Guitto

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. Tra i vari temi, scrivo di sociale, spettacolo, sicurezza alimentare e sport.

La Gazzetta Digitale

Torna SU