Tonno Mareblu ritirato dal mercato | Richiamato un lotto di confezioni, ecco perché

Ultimo aggiornamento:

Tempo di lettura stimato: 1 minuto/i


Tonno Mareblu ritirato dal mercato

E’ stata recentemente diffusa dall’Azienda la notizia del tonno Mareblu ritirato dal mercato per un possibile problema alle lattine. I supermercati “Il Gigante” hanno diffuso il richiamo riguardante le confezioni da 12 mentre il Ministero della Salute ha diffuso anche il richiamo riguardante le confezioni da 6.

I dettagli del richiamo

  • Marchio: MAREBLU S.R.L..
  • Denominazione di vendita: Tonno all’olio di oliva.
  • Nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato: MAREBLU S.R.L. e MAREBLUS S.R.L..
  • Scadenza/TMC: 05/01/2023.
  • Marchio d’identificazione dello stabilimento/produttore: FC01.
  • Nome del produttore: Indian Ocean TUNA IOT LTD.
  • Sede dello stabilimento: PO BOX 676 – FISHING PORTVICTORIA, MAHE’ (SEYCHELLES).
  • Descrizione peso/volume unità di vendita: confezioni da 12×80 grammi e da 6×80 grammi.
  • Motivo/Rischi: a scopo precauzionale per potenziale problema di produzione legato all’integrità delle lattine del prodotto che potrebbe comprometterne la qualità.

AVVERTENZE

Si invitano i consumatori a NON CONSUMARE il prodotto e a riportarlo al punto vendita per ricevere la sostituzione con altro prodotto oppure la restituzione della somma spesa. Si precisa (e lo fa anche l’Azienda) che gli altri prodotti a marchio “Mareblu” e le altre date di scadenza, possono essere tranquillamente consumati.



Tonno Mareblu ritirato dal mercato: INFORMAZIONI

Contattare il numero verde Mareblu: 800 456 500 oppure inviare una mail a: info@mareblu.it.

TI POTREBBERO INTERESSARE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  • 17
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. Scrivo articoli sul fisco, sociale, televisione e sicurezza alimentare.

La Gazzetta Digitale

Torna SU