Melanzane ripiene VEG | Ricetta tradizionale con meno carne e più gusto

Tempo di lettura stimato: 2 minuto/i


Articolo aggiornato lunedì, 30 Gennaio 2017 12:09

Melanzane ripiene vegane

Sono note in tutta Italia come piatto tradizionale, gustoso, ricco di sapore, ogni regione ha la sua ricetta delle melanzane ripiene! La versione che vi presentiamo oggi non prevede l’uso della carne, ideali quindi per gli ospiti vegetariani, ottima anche quando si decide di dare un taglio alle calorie senza rinunciare a mangiar bene. Vediamo dunque come preparare la ricetta delle melanzane ripiene vegane.

Ingredienti

  • 6 melanzane ( possibilmente piccole e tondeggianti)
  • 1 o 2 uova (in base alla consistenza dell’impasto)
  • mollica di pane
  • formaggio grana grattugiato
  • passata di pomodoro
  • basilico
  • olio EVO q.b
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

Tagliare le estremità delle melanzane, lavarle, asciugarle e dividerle a metà nel senso della lunghezza. Farle bollire in abbondante acqua salata senza farle ammorbidire troppo. Incidere le melanzane ed estrarne la polpa con l’aiuto di un cucchiaio, metterla quindi in una terrina. Aggiungere la mollica di pane spezzettata, le uova, il grana, sale e pepe e mescolare bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Riempire i “gusci” vuoti di melanzane con il composto e disporle in una teglia da forno unta di olio ( se volete una versione ancora più leggera usare carta forno al posto dell’olio).

Cospargere le melanzane con un cucchiaio di passata di pomodoro, una ulteriore spolverata di formaggio e una fogliolina di basilico per dare quell’ irresistibile tocco mediterraneo alle nostre melanzane ripiene veg. Ancora un filo d’olio e le nostre melanzane sono pronte per essere infornate in forno preriscaldato a 200° per circa 20 minuti, finchè avranno raggiunto una bella e golosa gratinatura. Eccole pronte: un piatto leggero, sano e gustosissimo di cui i vostri ospiti chiederanno il bis!



Come renderle vegane

Per una versione vegana del piatto basterà sostituire il Grana grattugiato con tofu sbriciolato e le uova con una patata lessa e morbida, ideale per il suo potere legante.

LEGGI anche:


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Rosita

Rosita

Food Blogger, articolista di food, wellness e salute

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU