“Aret’a porta”, in una poesia la risposta a un interrogativo

Tempo di lettura stimato: 2 minuto/i


Articolo aggiornato sabato, 7 Ottobre 2017 12:32

Aret a porta, in una poesia la risposta a un interrogativo

Aret a porta“. Partendo da una semplice curiosità mi trovo ad affrontare una tematica ben più vasta e cioè, quell’antico dilemma di chi siamo, da dove veniamo e dove andiamo. Il tutto nasce trovandomi davanti ad una porta chiusa. E’ lì che mi chiedo se la nostra vita non è altro che una porta che si è aperta e che il mistero della morte non è altro che un portone chiuso da cui spiando da una fessura trovo una risposta alle nostre domande. Non so se gli altri saranno d’accordo, ma vi propongo questa mia poesia da leggere attentamente. E’ una delle mie poesie che ha raggiunto più plausi dal pubblico.

ARET A PORTA

Nu pucurillo fatto a ffiglio ‘e ‘ntrocchia,
‘nfilavo ll’uocchie dint’’e mmascature;
n’haggio acchiappate paccare e ccarocchie
pe’’stu difetto mio, ma che turture.

Facevo comme fanno ‘e llacertelle,
cercavo ‘e ‘nfilà’’a capa ‘int’’o pertuso;
speravo ‘e nce truvà quaccosa ‘e bbello
areto a ttutte chelli pporte ‘nchiuse.

Io pe’ natura songo traseticcio,
tengo ‘o stesso difetto ‘e San Tummaso;
nun è ‘na malatìa, nun è capriccio,
ma addò nce metto ll’uocchie, mett’’o naso.

Che nce haggia fa si tengo ‘a capa tosta,
si m’è rrimasto ‘o sghizzo d’’a scuperta;
mo m’addimanno si ‘sta vita nosta,
nun era quacche porta ca s’è aperta.

Sarrà scemenza, ma chisà si è overo,
saccio sultanto ch’è pputenza ‘e Dio;
cert’è ca corro areto a ‘stu mistero
senza sapé nemmeno chi songh’io.

Io songo fatt’’e carne, eh sissignore!
Se dice doppo ‘a cennere, cchiù niente…
Nun so’ cunvinto, no, ca tant’ammore,
scumpararrà cu ‘na sciusciata ‘e viento.

Me veco annanze a’ nu purtone antico,
addò chi passa nun po’ cchiù turnà;
io primma ‘nfilo ll’uocchie e ppo’ ve dico…
Ca ‘a vita nosta nun fernesce ccà.

LEGGI ANCHE



@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Antonio Ruggiero

Antonio Ruggiero

Scrittore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU