Corpo metallico nel MAXIBURGER di ANGUS | Richiamato UN LOTTO

loading...

Corpo metallico nel MAXIBURGER di ANGUS

L’allerta sanitaria da parte del Ministro della Salute riguarda stavolta il ritrovamento di un corpo metallico nel Maxiburger di Angus di marca Salumificio Sandri. Il richiamo riguarda un solo lotto, ecco i dettagli.

Ritiro PREVENTIVO (ma necessario)

Si è reso necessario ritirare l’intero lotto del prodotto in questione a causa del ritrovamento del pericoloso corpo metallico all’interno di una confezione. I controlli effettuati come da prassi hanno infatti permesso di accertare la non conformità e di bloccarne la vendita, a scopo preventivo. Il documento di ritiro è in realtà datato 11 luglio 2017 ma il Ministero ne ha dato notizia soltanto oggi 13 luglio. Un po’ tardivamente, visto che la scadenza indicata del prodotto è 14 luglio 2017. Chiunque lo avesse acquistato e soprattutto non ancora consumato, lo riporti al punto vendita dove riceverà la sostituzione con altro prodotto o il rimborso in denaro.



Corpo metallico nel Maxiburger di Angus: i DETTAGLI del RICHIAMO

  • Marchio del prodotto: SANDRI
  • Denominazione di vendita: Maxiburger di Angus 200 gr.
  • Nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è stato commercializzato: SALUMIFICIO SANDRI SNC
  • Lotti di produzione: 187
  • Marchio d’identificazione dello stabilimento/del produttore: SALUMIFICIO SANDRI SNC – Via Provinciale dei 3 Comuni – Località Mezzavia 56040 Montescudaio (PI)
  • Data di scadenza o termine minimo di conservazione: 14.07.2017
  • Descrizione peso/volume unità di vendita: 200 grammi peso fisso, veduto in vaschetta (come da foto)
  • MOTIVO del richiamo: ritrovamento di un corpo metallico di circa 0,5 cm in una confezione di provenienza incerta.
  • Avvertenze: RITIRO preventivo del prodotto
LEGGI anche
@ Riproduzione riservata


Mauro Guitto

Mauro Guitto

Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia

Commenta l'articolo

Commenta per primo

Notifica
wpDiscuz
Torna SU