Talsano Africa United conquista la Promozione | Il successo di una squadra di migranti

loading...

Talsano Africa United conquista la Promozione

Una bella storia, un gruppo di calciatori che sta facendo parlare positivamente di sé tutta l’Italia. La Talsano Africa United conquista la Promozione e non ci sarebbe nulla di eccezionale se non per il fatto che la squadra è composta da richiedenti asilo per protezione umanitaria.

Un sano progetto d’integrazione

Si tratta di migranti accolti in diverse strutture di Taranto e provincia che hanno vinto il campionato ottenendo lo storico risultato dell’accesso al campionato di Promozione. Il sostegno, economico e morale, è dello Spi Cgil Puglia, il sindacato generale dei pensionati e delle persone anziane che lo ha praticamente sponsorizzato. L’idea di formare una squadra di soli giovani migranti africani è stata dell’Asd Talsano (affiliata Uisp) che li ha riuniti tutti quanti nel parco Batteria Cattaneo per giocare.

Sono soprattutto giovani subsahariani del Gambia, ospitati dall’Associazione Salam, alcuni dei quali già giocavano nel loro Paese. Lo stesso posto dal quale sono fuggiti a causa della guerra e che li ha costretti a chiedere asilo per protezione umanitaria. Dietro questo progetto riuscito ci sono persone che hanno lavorato sulla base di principi di solidarietà, accoglienza e umanità. Valori che hanno portato il meritato successo non solo sportivo ma anche sociale.



Talsano Africa United conquista la Promozione: il percorso

E’ targato Mr. Diego Lecce il successo tecnico della squadra di cui fanno parte anche i diciottenni Musa Baldeh (miglior portiere) e Sanna Manneh (capocannoniere). Insieme hanno conquistato il titolo provinciale juniores CSEN (classe 1997). Il frutto di tanta organizzazione tecnico-tattica e tanti sacrifici che hanno dato i frutti sperati. Adesso è il momento della festa e godiamoci anche questo video (Credits video: Alessandra Bartali e Carlo Ramerino) che racconta il percorso di successo del team.

La serata celebrativa

A partire dalle ore 19:30 a Taranto, in piazza Maria Immacolata, stasera, giovedì 13 luglio si terrà l’evento celebrativo della squadra “L’Africa di via Mediterraneo contro razzismo e discriminazioni“. Saranno gli stessi protagonisti a raccontare il proprio percorso non solo sportivo, insieme allo staff dell’ASD Talsano. Interverranno anche Gianni Forte, segretario generale dello SPI Cgil Puglia, e Paolo Peluso, segretario generale di Cgil Taranto.


LEGGI ANCHE
@ Riproduzione riservata


Mauro Guitto

Mauro Guitto

Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia

Commenta l'articolo

Commenta per primo

Notifica
wpDiscuz
Torna SU