L’estate calda 2018 è finita | Irrompe l’autunno con venti freddi e netto calo delle temperature

Tempo di lettura stimato: 3 minuto/i


Estate calda 2018 finita

Prevalentemente soleggiato martedì 25 settembre sull’Italia con qualche pioggia solo su Sicilia e Sardegna ma estate calda 2018 finita. Le temperature sono in calo ovunque: secondo le previsioni di “Meteo.it” mercoledì sarà la giornata più fresca con temperature all’alba sotto i 10°.

Il meteo della settimana

La quinta perturbazione di settembre, accompagnata da correnti di aria molto fresca, ha raggiunto le regioni meridionali. Ciò mette la parola fine all’ondata di caldo anomalo che ha caratterizzato il tempo in Italia per oltre 2 settimane. La giornata sarà anche decisamente ventosa, mentre le piogge saranno poche e limitate sulle Isole maggiori.

Mercoledì sarà la giornata più fresca della settimana, soleggiata ma ancora ventosa, specialmente al Centro-Sud, e con temperature in ulteriore lieve calo. Poi, tra giovedì e venerdì l’alta pressione tornerà temporaneamente a occupare l’Italia favorendo un nuovo aumento delle temperature, che torneranno quasi dappertutto al di sopra della norma, in particolare al Centro-Nord, ma senza raggiungere i picchi di caldo anomalo delle scorse settimane.

Previsioni per martedì 25 settembre

Cielo nuvoloso nelle Isole maggiori, con qualche pioggia sulla Sardegna orientale e meridionale; dal pomeriggio rovesci isolati o locali temporali sulla Sicilia settentrionale e occidentale. In serata cessano le precipitazioni in Sardegna. Un po’ di nubi anche all’estremo Sud. Cielo sereno con qualche annuvolamento residuo all’estremo Nord-Ovest.

Ventoso, soprattutto al Centro-Sud e Isole, per venti in da nord o nord-est. Inizio di giornata molto fresco al Centro-Nord; temperature massime in calo ovunque, con valori nella norma o anche al di sotto.



Estate calda 2018 finita: il tempo previsto per mercoledì 26 settembre

Al mattino un po’ di nuvolosità perlopiù innocua su Abruzzo, Puglia, Basilicata, Calabria, Sardegna meridionale e Sicilia. Cielo sereno o poco nuvoloso altrove. Nel pomeriggio prevalenza di tempo soleggiato su tutte le regioni, qualche nuvola innocua in più solo in Sicilia. Fresco al primo mattino; temperature massime stazionarie o in ulteriore lieve calo.

Previsioni meteo per giovedì 27

Giornata soleggiata con cielo sereno o al più poco nuvoloso per il passaggio di qualche modesta velatura sulle regioni del Centro-sud, qualche addensamento potrà lambire verso sera il versante ionico della Calabria e della Sicilia dove nella notte sarà possibile qualche occasionale piovasco.

Minime in ulteriore calo al centro-sud e all’estremo Nordovest. Valori sotto i 10°C alle basse quote anche sulle regioni centrali. Massime in rialzo anche di 3-5 gradi fatta eccezione per l’estremo Sud. Il rialzo termico sarà accompagnata da un’attenuazione dei venti che soffieranno settentrionali ancora moderati sul medio Adriatico e al Sud, localmente forti sul basso Ionio.

Previsioni meteo per venerdì 28

Giornata soleggiata al Centro-nord con cielo sereno o al più poco nuvoloso. Nuvole all’estremo Sud con possibilità di brevi rovesci o temporali sulle zone ioniche di Calabria e Sicilia, coinvolte marginalmente dagli effetti di un’intensa depressione che si andrà formando nel basso Ionio. Temperature in aumento al Centro-nord.

Previsioni a cura di “Meteo.it”.

TI POTREBBERO INTERESSARE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO


Mauro Guitto

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. Tra i vari temi, scrivo di sociale, spettacolo, sicurezza alimentare e sport.

La Gazzetta Digitale

Torna SU