Nuove assunzioni per Ryanair nel 2017 | 3 mila posti di lavoro, nuove rotte e nuova base a Napoli

loading...

Nuove assunzioni per Ryanair 2017

Il nuovo anno porterà nuove possibilità di occupazione in Italia, nuova base a Napoli e nuove rotte. Le novità e le nuove assunzioni per Ryanair 2017.

Acquista Set da viaggio

Sarà l’anno di maggiore crescita

Ryanair, la compagnia aerea numero 1 in Italia, ha confermato ieri 13 dicembre che il 2017 sarà il suo anno di maggiore crescita in Italia. La compagnia aerea annuncia l’arrivo di nuove assunzioni per Ryanair 2017.

La crescita – dicono i vertici aziendali – è dovuta in gran parte alla decisione del Governo Renzi di annullare l’incremento della tassa municipale di 2,50 euro, a partire dallo scorso ottobre 2016. Inoltre, da aprile 2017 Ryanair aprirà la sedicesima base in Italia, a Napoli dove saranno basati 3 aeromobili.

Dalla nuova base napoletana Ryanair opererà 17 nuove rotte, trasportando 1 milione di clienti (a tariffe basse) da/per Napoli nel primo anno di attività.



Un incremento in contro tendenza

I vertici Ryanair fanno notare che Alitalia continua a registrare perdite e a tagliare voli (soprattutto nazionali) e posti di lavoro, e altre compagnie aeree tra cui easyJet e Vueling stanno tagliando rotte e chiudendo basi a Roma, Catania e Palermo. Ryanair, in contro tendenza, continua invece a incrementare rotte, traffico e basi in Italia, e mette le radici per la creazione di 3 mila nuovi posti di lavoro in Italia nel 2017.

Solamente due degli aeroporti italiani di Ryanair ridurranno le operazioni:

  • Alghero, che sarà ripristinato come base stagionale piuttosto che annuale;
  • Roma Fiumicino, che ha rifiutato l’offerta di Ryanair per un accordo di crescita low cost a lungo termine mentre sta fornendo quasi 75 milioni di euro in sussidi ad Alitalia per i suoi passeggeri in transito nonostante questa stia riducendo il traffico e registrando perdite.

Acquista Set da viaggio

Le dichiarazioni di Michael O’Leary

A Roma, Michael O’Leary, Chief Executive Officer di Ryanair ha affermato:

“La decisione del Governo Renzi e del Ministro Delrio di annullare l’aumento della tassa municipale continua a permettere la crescita su larga scala e gli investimenti previsti di Ryanair in Italia nel 2017. Non solo creeremo oltre 3.000 nuovi posti di lavoro presso gli aeroporti italiani nel 2017, ma anche il nostro traffico crescerà passando da 32 milioni a 36 milioni di clienti e apriremo una nuova base a Napoli. Allo stesso tempo, continueremo a crescere fortemente in altri aeroporti tra cui Milano Bergamo, Milano Malpensa e Verona.

In un momento in cui altre compagnie aeree stanno chiudendo basi e riducendo rotte in Italia, è importante che Ryanair continui a investire e a far crescere traffico, turismo e posti di lavoro. Abbiamo inoltre offerto un aiuto ad Alitalia per il ‘feederaggio’ dei suoi voli a lungo raggio da Roma Fiumicino e da altre basi, e ci auguriamo che Alitalia risponda positivamente a ciò che crediamo sia un tentativo onesto e genuino da parte di Ryanair di aiutare la compagnia aerea italiana a ridurre le sue perdite sul corto raggio e sul feederaggio.

Per festeggiare la nostra più grande programmazione di sempre in Italia nel 2017, abbiamo messo in vendita 100.000 posti a partire da soli € 9,99 disponibili per la prenotazione fino alla mezzanotte di giovedì (15 dicembre) per viaggiare tra gennaio e marzo 2017. Poiché questi prezzi bassi andranno a ruba velocemente, invitiamo i clienti a prenotarli subito su.”

Acquista Set da viaggio

LEGGI le OFFERTE DI LAVORO INDEED

LEGGI le OFFERTE DI LAVORO NEUVOO

Guarda le OFFERTE DI LAVORO RYANAIR

@ Riproduzione riservata


Mauro Guitto

Mauro Guitto

Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia

Commenta l'articolo

Commenta per primo

Notifica
wpDiscuz
Torna SU