OMOGENEIZZATI homemade | Ecco una serie di ricette fatte in casa sane e genuine

Tempo di lettura stimato: 3 minuto/i


OMOGENEIZZATI fatti in casa: l’importanza della genuinità

Il momento dello svezzamento, si sa, è una tappa di importanza fondamentale nella crescita del proprio bambino. Malgrado le proposte di pappe e omogeneizzati in commercio siano davvero infinite, chi lo ha detto che bisogna per forza acquistare qualcosa di già pronto? Vogliamo mettere la genuinità degli omogeneizzati fatti in casa usando ingredienti sani, gustosi, ricchi di vitamine e soprattutto scelti da voi?

Cosa serve

Per preparare degli ottimi omogeneizzati fatti in casa può rivelarsi utile un omogeneizzatore: uno strumento appositamente studiato per evitare che i cibi omogeneizzati in casa incamerino aria con conseguente possibile ossidazione degli alimenti. Tuttavia è possibile ottenere risultati eccellenti anche avvalendosi di un semplice frullatore o anche di un minipimer.

2 RICETTE

  • Omogenizzato di carne

Ci serviranno un pezzo di manzo, tacchino o pollo freschissimi (a scelta) e di ottima qualità, brodo vegetale fatto in casa (preparato con una carota, una patata e una zucchina bollite in acqua non salata).

Tagliare la carne a pezzettini e cuocerli a vapore. Frullare o omogenizzare la carne aggiungendo poco brodo per volta. Versare l’omogeneizzato di carne nei vasetti di vetro e chiudere ermeticamente. Mettere i vasetti chiusi in una pentola con acqua in ebollizione per alcuni minuti per eliminare l’ossigeno e sterilizzarli.

  • Omogeneizzato di pesce

Importantissimo acquistare pesce freschissimo e senza mercurio! Servirà un merluzzetto già eviscerato, 1 carotina, 1 costa di sedano, 1 ciuffetto di prezzemolo.

Lavare bene il merluzzo, squamarlo e tagliarlo in due. Mondare accuratamente e tagliare le verdure e cuocerle al vapore insieme al pesce tenendo da parte il brodo. Terminata la cottura estrarre il merluzzo e con le mani eliminare tutte le spine, avendo cura di non lasciarne nemmeno una! A questo punto frullare pesce e verdurine aggiungendo il brodino di pesce tenuto da parte.



Omogeneizzati fatti in casa: altre 2 RICETTE
  • Omogeneizzato di frutta

Scegliere frutta freschissima e non trattata con pesticidi seguendo le indicazioni del pediatra in base alla fase di svezzamento e procedere a frullare o grattugiare direttamente la frutta con qualche gocciolina di limone per non farla annerire. Porzionare in vasetti di vetro e mettete in freezer scongelando la porzione necessaria all’occorrenza.

  • Omogeneizzato zucchina e salmone (ricettina gourmet)

Far cuocere una zucchina al vapore. Quando sarà tenera frullarla ancora calda con qualche cucchiaiata di brodo vegetale fatto in casa o latte. A seconda dell’età del bimbo e delle raccomandazioni del pediatra potrete aggiungere alla zucchina qualche cucchiaio salmone cotto al vapore e privato delle spine, quindi frullare tutto insieme: una pappa da veri gourmet!

TI POTREBBERO INTERESSARE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO


Rosita

Rosita

Food Blogger, articolista di food, wellness e salute

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU