Come partecipare a Italia’s Got Talent | Iscriviti ai casting, è il tuo momento

Tempo di lettura stimato: 3 minuto/i


Come partecipare a Italia s Got Talent

E’ il talent show di maggior successo: 67 versioni in tutto il mondo, in onda in 193 paesi, con un pubblico stimato di oltre 460 milioni di spettatori. Hai talento? Credi di poter stupire i giudici? Hai trovato un modo originale di esprimerti sul palcoscenico? Questa è la tua occasione, ecco come partecipare a Italia s Got Talent che ripartirà nell’autunno del 2018.

Il programma

Il talent basato sul format anglo-statunitense Got Talent (ideato da Simon Cowell) è andato in onda per 5 edizioni (2009-2013) su Canale 5 passando dal 2014 su Sky Uno e dal 2016 anche in chiaro su TV8.

Nel programma si esibiscono tanti concorrenti di ogni età mostrando il proprio talento in una qualsiasi disciplina: cantanti, ballerini, illusionisti, acrobati, addestratori di animali, strumentisti, ventriloqui, imitatori e altro ancora. A giudicarli ci sono 3 giudici (che a partire dal 2015 sono diventati 4) seduti a un bancone con il potere di suonare il buzzer, un pulsante rosso che illumina la corrispettiva X sopra di loro. Se prima della fine della performance tutti i buzzer vengono suonati, l’esibizione viene interrotta immediatamente.

Il GOLDEN BUZZER

A partire dalla 6a edizione i giudici possono premere soltanto una volta a testa durante le audizioni, il “golden buzzer”, un pulsante dorato che garantisce l’accesso immediato in finale al concorrente che ha appena effettuato l’esibizione.

Dall’ottava edizione anche il conduttore è dotato di golden buzzer, che può utilizzare durante le due semifinali. Il concorrente che al televoto risulta vincitore si aggiudica un montepremi pari a 100 000 euro e dalla sesta edizione anche uno show tutto proprio a Las Vegas.

I vincitori di tutte le edizioni

La prima edizione italiana (12 aprile 2010-17 maggio 2010) è stata vinta dalla cantante lirica Carmen Masola mentre questi sono in vincitori delle edizioni successive:

  • 2a edizione (7 maggio 2011-11 giugno 2011): Fabrizio Venramin (pittore);
  • 3a edizione (7 gennaio 2012-10 marzo 2012): Stefano Scarpa (acrobata);
  • 4a edizione (12 gennaio 2013-16 marzo 2013): Daniel Adomako (cantante di origine ghanese);
  • 5a edizione (14 settembre 2013-9 novembre 2013): Samuel Barletti (ventriloquo);
  • 6a edizione (9 novembre 2013-14 maggio 2015): Simone Al Ani (manipolatore dinamico);
  • 7a edizione (16 marzo 2016-13 maggio 2016): Moses (musicista);
  • 8a edizione (24 febbraio 2017-28 aprile 2017): Trejolie (trio comico);
  • 9a edizione (autunno 2018): ???????????


Sogni il Golden Buzzer tutte le notti?

Se la risposta è sì, c’è solo una cosa da fare: iscriviti ai casting della prossima edizione e diventa protagonista dello spettacolo più grande di sempre! #IGT ha bisogno del tuo talento ed è aperto a tutte le età, tutti i talenti, tutti i sogni!

Come partecipare a Italia s Got Talent

Puoi candidarti alle selezioni che sono già in corso in diverse città italiane nei seguenti 3 modi:

Prima di inviare la mail o compilare il form prepara tutti i dati che dovrai indicare:

  • dati anagrafici (nome, cognome, codice fiscale, indirizzo, ecc..);
  • contatti (indirizzo di posta elettronica, numero di telefono)
  • tipo di esibizione che intendi presentare;
  • sede preferita della selezione.
Giudici e conduttori

Dalla prima alla quinta edizione i giudici del talent sono stati: Maria De Filippi, Gerry Scotti e Rudy Zerbi che dalla 6a edizione sono stati sostituiti da Claudio Bisio, Luciana Littizzetto, Frank Matano e Nina Zilli. Alla conduzione invece Simone Annicchiarico fino alla quinta edizione affiancato prima da Geppy Cucciari, poi da Belen Rodriguez dalla 3a alla 5a. Vanessa Incontrada ha poi condotto la 6a edizione mentre Lodovica Comello ha condotto la 7a e l’ottava edizione terminata ad aprile 2017.

TI POTREBBERO INTERESSARE
@ Riproduzione riservata



Mauro Guitto

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. Tra i vari temi, scrivo di sociale, spettacolo, sicurezza alimentare e sport.

Commenta l'articolo

Commenta per primo

  Subscribe  
Notifica

La Gazzetta Digitale

Torna SU