Polemica Mannoia-Sgarbi | Botta e risposta social per l’attacco a Cecilia Strada

Tempo di lettura stimato: 2 minuto/i


Polemica Mannoia Sgarbi

All’origine della polemica Mannoia Sgarbi c’è l’attacco social di quest’ultimo nei confronti di Cecilia Strada, ex presidente di Emergency che aveva postato su Facebook la foto di una scritta impressa su un muro: “Non sc… con i fascisti. Non fateli riprodurre“.

La Mannoia “Si vergogni!

polemica mannoia sgarbi
La reazione della Mannoia

Esplode la rabbia della cantautrice romana nei confronti di Vittorio Sgarbi che twitta: “Non le dico Capra per non offendere l’intelligenza di questi innocenti animali. Posso solo dire: Si vergogni!…se ancora riesce a farlo“.

Il post e la controrisposta di Sgarbi

polemica mannoia sgarbi
Il post iniziale di Sgarbi

La figlia di Gino Strada può stare tranquilla: non troverà fascista che voglia fare sesso con lei, e tanto meno riprodursi in lei; non vorranno darle una gioia, sacrificandosi. La f*** è un’altra cosa, e non ha orientamento politico. Per questo faticherà a trovare anche comunisti disposti a fare sesso con lei. Diciamo che la questione non è politica, e finirei qui“.

polemica mannoia sgarbi
La controrisposta di Sgarbi

Sgarbi ha poi controrisposto provocando: “La polemica con Fiorella Mannoia? Che sia benedetta. Beva un caffè nero bollente e metta in circolo il suo amore, perché tanto il tempo non torna più. Comunque, preferisco quello che le donne non dicono“.



Polemica Mannoia Sgarbi: il commento di Cecilia Strada
polemica mannoia sgarbi
Il commento della Strada

Per ridimensionare la polemica, Cecilia Strada ha ironicamente commentato ieri su Facebook: “Non ha detto niente di originale rispetto alle decine di commenti ‘sei cessa’ che erano già arrivati qui. Da un intellettuale come Sgarbi mi aspettavo qualcosa di più…ma me ne farò una ragione“.

TI POTREBBERO INTERESSARE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO


Mauro Guitto

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. Tra i vari temi, scrivo di sociale, spettacolo, sicurezza alimentare e sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU