Corpi metallici nella tortina alla ricotta, di mele e della nonna | Richiamati alcuni lotti, ecco quali

Tempo di lettura stimato: 1 minuto/i


Corpi metallici nella torta alla ricotta, di mele e della nonna

Per possibile presenza di corpi metallici nella torta alla ricotta, di mele e della nonna del marchio Stabinger, sono stati ritirati alcuni lotti di confezione del prodotto che viene venduto nei punti vendita Auchan, Lidl ed Esselunga.

I dettagli del richiamo

  • Marchio: Stabinger.
  • Denominazione dei prodotti: “Tortina alla ricotta”, “Tortina alla mele”, “Tortina della nonna”.
  • Nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato: Stabinger Srl.
  • Lotto di produzione: 01/03/2018 e 22/02/2018 per la torta alla ricotta; 27/02/2018 e 01/03/2018 per la torta di mele; 24/02/201806/03/2018 per la tortina della nonna.
  • Nome del produttore: Stabinger Srl.
  • Sede dello stabilimento: Via Anderter, 11 – 39030 Sesto (BZ).
  • Data di scadenza o termine minimo di conservazione: coincide con il lotto di produzione.
  • Descrizione peso/volume unità di vendita: 300 grammi.
  • Motivo del richiamo: possibile presenza di corpi metallici nel prodotto.
  • Avvertenze: NON consumare il prodotto ma riportarlo al punto vendita.

Corpi metallici nella torta alla ricotta, di mele e della nonna: per informazioni

Rivolgersi al fornitore (Stabinger) per qualsiasi informazione sul richiamo chiamando al numero: 0474/710352, 800480048 (num. verde Lidl) oppure via mail all’indirizzo: info@stabinger.it.



TI POTREBBERO INTERESSARE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO


Mauro Guitto

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. Tra i vari temi, scrivo di sociale, spettacolo, sicurezza alimentare e sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU