Primo raduno International Barber Convention | Il BARBIERE torna in auge

Ultimo aggiornamento:

Tempo di lettura stimato: 3 minuto/i


Primo raduno International Barber Convention

Il 2 e il 3 ottobre 2016 presso il Pala Cavicchi di Roma si terrà il primo raduno International  Barber Convention, dove si incontreranno i barbieri provenienti da tutta Italia.

Il barbiere: passato, presente e futuro

È il mestiere del momento e, visto il boom del settore, dovrebbe esserlo anche del futuro.

Si accendono i riflettori sul settore della barberia italiana che sta attirando migliaia di giovani ragazzi, fino a diventare una nuova moda, una nuova tendenza, un nuovo stile di vita.

Uomini di tutte le età hanno riscoperto l’esperienza del barbiere nei barber shop moderni, club riservati a soli uomini dove curare le propria barba e ridefinire il proprio look, il proprio stile.

Di conseguenza si moltiplicano, nelle grandi e piccole città, i barber shop e le opportunità lavorative in questo settore: il mestiere del barbiere è uno dei pochi lavori che in questi anni è riuscito a schivare le insidie della crisi economica.

Il primo raduno International Barber Convention

Dopo questa grande rinascita e il grande successo dell’intero settore, i barbieri italiani e internazionali si apprestano a invadere Roma in occasione della prima edizione dell’International Barber Convention, uno dei più importanti raduni nella storia del settore.

Ci saranno oltre 1.000 barbieri provenienti da tutta Italia, tra cui si confermano i nomi storici e si faranno notare anche i nuovi talenti, con le loro straordinarie opere, che stanno entusiasmando e rinnovando questa meravigliosa arte.

Il raduno è stato pensato e realizzato da Fabio Pellegrino, uno tra i più seguiti barber d’Italia e la Sen martin, azienda leader nel settore dell’arredamento per barber shop.



Il programma

Le due giornate saranno caratterizzate da spettacoli e da performance, da seminari, workshop, show, dimostrazioni di tagli, servizi barba e hair tatoo.

All’interno delle 2 giornate, si terrà la “battle” divisa in 3 categorie (tra parentesi il numero dei partecipanti): Taglio più innovativo (40), Barba più stilosa (20) e Hair Tatoo (20) durante la quale gli 80 partecipanti si esibiranno e gareggeranno dando sfogo alla loro creatività e al loro talento.

Categoria speciale dell’evento sarà dedicata alla Old School, i veterani del settore che condivideranno le loro storie ricche di tradizione, cultura e artigianato con i giovani talenti.

Nel corso dell’evento saranno molti i nomi noti, molte le tecniche e gli stili proposti, pronti a confrontarsi per una crescita davvero esponenziale del settore per un evento che si preannuncia da non perdere per tutti gli amanti del settore.

CONSULTA il PROGRAMMA COMPLETO dell’International Barber Convention

Gli ospiti

Ospite d’onore dell’evento il Maestro Francesco Cirignotta, che sarà di supporto con consigli utili e tecnici ad ogni partecipante.

Un altro dei momenti più attesi è il suo “spettacolo-racconto” intitolato: “Mestierando” Interpretazione del nostro mestiere.

Tra i grandi ospiti internazionali in evidenza, “The Golden Rule Barber” da Singapore, un gruppo di barbieri che si ispirano alla musica e alla moda, il cui marchio dall’altra parte del mondo è già uno stile di vita che sta influenzando la società.

LEGGI altre notizie sul LAVORO



@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. All'attivo articoli sul fisco, sociale, lavoro, televisione e sicurezza alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU