I 6 segreti di bellezza VIP | Anche le celebrities sono donne come tutte le altre

Ultimo aggiornamento:

Tempo di lettura stimato: 2 minuto/i


Sei segreti di bellezza VIP: la bellezza top secret delle star

Abbiamo rovistato nei loro beauty case e abbiamo scoperto i sei segreti di bellezza VIP, dei veri e propri trucchi per essere sempre al top (alcuni davvero bizzarri!). Ammirate, fotografate, strapagate, invidiatissime, eppure anche le celebrities sono donne come tutte le altre, con gli stessi problemi di una normalissima donna che lavora in ufficio, una commessa o una casalinga. Come ognuna anche le VIP hanno i loro segreti di bellezza che non rivelerebbero mai. Pronte dunque a prendere appunti per scoprire i sei segreti di bellezza VIP?

1) Crema anti-emorroidi

Un sottile velo di questa “particolare” crema sotto gli occhi sgonfia le borse, distendendo lo sguardo. Sì, avete letto bene! E aggiungendone un pochino all’abituale crema da giorno o al fondotinta, il colorito si risveglia e l’incarnato diventa più liftato e definito.

2) Ombretto bianco nacrè

Un accessorio multitasking: per un maquillage shimmer basterà grattare un po di polvere sul dorso della mano e mescolare con la BB cream o con il fondotinta, poi sfumarne un velo sull’arcata sopraccigliare per “aprire”  lo sguardo.



3) Collirio

Oltre a lenire l’irritazione oculare il collirio si rivela provvidenziale anche per far sparire un brufolo inopportuno. Il trucco è schiacciare il brufolo tra due veline, poi tamponare la zona arrossata con un cotton fioc imbevuto di collirio ripassandolo più volte fino a che l’irritazione sarà scomparsa del tutto.

4) Spazzolino da denti

Non solo indispensabile per l’igiene dentale, ma ottimo da usare come scrub sulle labbra per eliminare pellicine e dare un aspetto più pieno e turgido alla bocca.

5) Shampoo secco

Rimedio sos per dare una rinfrescatina ai capelli, togliere gli odori e avere volume extra quando non è possibile lavarli. Sarà sufficiente mettersi a testa in giù nel lavandino, cospargere la testa di borotalco e massaggiarlo con le dita, per poi rimuoverlo servendosi di un asciugamano e di una spazzola per togliere quello in eccesso. Per rimuovere al meglio eventuali residui di borotalco potete anche dare anche una passata di phon con aria fredda.

6) Vaselina

Ottima per creare un gloss “fai da te”: sarà sufficiente mescolare il rossetto preferito con due gocce di vaselina. Vuoi mettere il risparmio?

LEGGI anche

Altri articoli di BELLEZZA e COSMESI



@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Rosita

Rosita

Food Blogger, articolista di food, wellness e salute

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU