21 Giugno 2024
Home » Sport » Supercoppa 2016 REAL batte Siviglia | Trionfo 3-2 del MADRID in rimonta
supercoppa 2016 real batte siviglia

supercoppa-2016-real-batte-siviglia-madrid

Tempo di lettura stimato: 2 minuto/i

Supercoppa 2016 REAL batte Siviglia

E’ il solito Real Madrid che non si arrende mai. Quando sembrava tutto finito, il pareggio di Ramos al 93′. Poi la vittoria con il gol di Carvajal al 119′. Supercoppa 2016 REAL batte Siviglia.

La vittoria del Real

In Norvegia, a Trondheim, le merengues allenate da Zinedine Zidane (che hanno vinto la Champion’s) hanno battuto ai tempi supplementari il Siviglia (che hanno vinto l’Europa League).

Un match dai mille volti quello tutto spagnolo: il Real in vantaggio con il gran gol da 25 metri di Asensio al 21′ pt, al 41′ è arrivato il pareggio dell’ex del Palermo, Vazquez del Siviglia.

Nel secondo tempo il Siviglia si è portato in vantaggio con il calcio di rigore (assegnato per un fallo di Ramos) trasformato al 27′ da Konoplyanka.

Sembrava tutto finito per il Real ma al 48′ arriva l’incredibile gol del 2-2 di Sergio Ramos su colpo di testa, lasciato colpevolmente solo, in piena area piccola.

La vittoria nel secondo tempo supplementare

Porta la firma di Carvajal a un solo minuto dal 120′, il gol del definitivo 3-2, arrivato quando tutti ormai si erano rassegnati alla lotteria dei calci di rigore. Il Real era andato in più occasioni vicino al terzo gol.

Il suo è stato un gran gol di esterno destro, dopo un inserimento sulla fascia destra che ha sorpreso tutta la difesa del Siviglia.

Vittoria meritata del Real che vince per la terza volta nella sua storia la Supercoppa Europea mentre il Siviglia la perde per la terza volta di fila.

Tabellini

REAL MADRID (4-3-3): Casilla; Carvajal, Sergio Ramos, Varane, Marcelo; Kovacic (73′ James Rodriguez), Casemiro, Isco (66′ Modric); Lucas Vazquez, Morata (62′ Benzema), Asensio. (A disp. Nacho, Danilo, Llorente, Yanez). All. Zidane.
SIVIGLIA (4-2-3-1): Rico; Mariano, Pareja, Carriço (51′ Rami), Kolo; N’Zonzi, Iborra (74′ Kranevitter); Kiyotake, Vazquez, Vitolo; Vietto (67′ Konoplyanka).(A disp. Ben Yedder, Sarabia, Escudero, Soria). All. Sampaoli.
Arbitro: Mazic (Serbia).
Ammoniti: Vitolo (S), Carvajal (R), Asensio (R), Kolo (S).
Espulso: 94′ Kolo (S).

GOL: 21′ Asensio (R), 41′ Vazquez (S), 72′ rig. Konoplyanka (S), 93′ Sergio Ramos (R), 119′ Carvajal (R).

LEGGI altre notizie di CALCIO

 

 

Print Friendly, PDF & Email

@ Riproduzione riservata


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Spiacenti, non è possibile copiare il testo