Aereo russo abbattuto | Gli F-16 turchi gli autori

Tempo di lettura stimato: 1 minuto/i


Aereo russo abbattuto | Gli F-16 turchi gli autori

Aereo russo abbattuto. Un aereo da guerra è stato abbattuto dagli F-16 turchi perché sarebbe entrato nello spazio aereo turco non autorizzato ai confini con la Siria. Il jet militare Su-24 è di nazionalità russa, le voci sono state confermate pochi minuti fa dal Ministero della Difesa di Mosca. E’ stata la tv turca Haberturk TV a rendere inizialmente nota la notizia questa mattina. I due piloti si sono lanciati con il paracadute. Al momento uno risulta disperso e l’altro è stato catturato dai turchi. I russi che hanno confermato che si tratta di un proprio velivolo sostengono che invece l’aereo volava a 6 mila metri di altezza e non sorvolava i cieli turchi e quindi non violava lo spazio aereo turco perché si trovava nello spazio siriano e non turco. Si tratta di un fatto grave che dimostra che la tensione è molto alta. In quei cieli, come si sa, da molte ore il traffico è intenso a causa dei bombardamenti che i caccia francesi, americani e russi stanno facendo sugli obiettivi militari dell’Isis in Siria e in Iraq. Tra l’altro in queste ore sono anche cominciati i raid aerei in Iraq contro l’Isis dalla portaerei Charles de Gaulle. Notizia in continuo aggiornamento.

 

Torna alla Homepage de La Gazzetta Digitale

FOOD

SEGUICI SU TWITTER

@ Riproduzione riservata


Mauro Guitto

Mauro Guitto

Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia

Commenta l'articolo

Commenta per primo

Notifica
wpDiscuz
Torna SU