ALLERTA METEO 31 luglio 2016 | Piogge fino al 1° agosto, ECCO DOVE

Ultimo aggiornamento:

Tempo di lettura stimato: 2 minuto/i


ALLERTA METEO 31 luglio 2016

La Protezione Civile ha diramato l’avviso di allerta meteo 31 luglio 2016 che prevede dalla serata precipitazioni sparse in diverse zone d’Italia.

Peggioramento su Emilia Romagna e centro Italia

La perturbazione, che in queste ore sta interessando le zone alpine, nel suo progredire verso sud, determinerà, dalle prossime ore, un peggioramento delle condizioni meteorologiche anche sull’Emilia-Romagna e sulle regioni centrali del Paese, in particolar modo sulle aree interne della Toscana.

Il nuovo avviso della Protezione Civile

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le Regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un nuovo avviso di condizioni meteorologiche avverse, che integra ed estende quello diramato nella giornata del 30 luglio 2016.

I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino di criticità consultabile sul sito del Dipartimento della Protezione Civile.

Le previsioni dalla sera di domenica 31 luglio 2016

L’avviso prevede dalle serata di domenica 31 luglio, precipitazioni sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, accompagnate da locali grandinate e forti raffiche di vento, sull’Emilia-Romagna in estensione alla Toscana.

Le previsioni per il 1° agosto 2016

Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per il 1° agosto 2016 allerta gialla per rischio idrogeologico localizzato sul Veneto, sul Friuli Venezia Giulia, sull’arco alpino della Lombardia, sulle pianure dell’Emilia-Romagna, sull’Umbria, sulle Marche, su gran parte della Toscana e sulla Calabria centro-meridionale, mentre sul nodo idraulico di Milano è prevista allerta gialla per rischio idraulico diffuso.

Per gli eventuali aggiornamenti

Il quadro meteorologico e delle criticità previste sull’Italia è aggiornato quotidianamente in base alle nuove previsioni e all’evolversi dei fenomeni, ed è disponibile sul sito del Dipartimento della Protezione Civile, insieme alle norme generali di comportamento da tenere in caso di maltempo.



@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. Scrivo articoli sul fisco, sociale, televisione e sicurezza alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU