Andamento SPETTACOLO SIAE primo semestre 2016 | Cinema e Teatro fuori dalla crisi

loading...

Andamento spettacolo SIAE primo semestre 2016

E’ Checco Zalone il leader incontrastato al cinema, stando ai dati dell’osservatorio che tiene conto anche di tutti gli altri settori. Ecco l’andamento spettacolo SIAE primo semestre 2016.

Dati positivi

E’ confermata la tendenza positiva già registrata lo scorso anno. Il raffronto con i valori del 1° semestre 2015 (Tavola 8) mostra che nel primo semestre 2016 sono cresciuti tutti gli indicatori dello spettacolo. La crescita più rilevante è quella registrata dallo spettacolo primario (cinema, teatro, concerti).

  • Nel teatro guida “Notre Dame de Paris” di Cocciante seguito da “The Best of Aldo, Giovanni e Giacomo Live 2016” e da Rosario Fiorello con “L’ora del Rosario”;
  • comanda la Top ten  dei concerti di musica leggera Vasco Rossi con i concerti all’Olimpico di Roma;
  • nella lirica guida la Traviata alla Fenice di Venezia guida la Top ten.

Bene anche lo sport (con in testa il calcio), le mostre e le esposizioni (3/5 indicatori sono positivi). Faticano ancora le attrazioni dello spettacolo viaggiante e l’attività di ballo e concertini.



La crescita in percentuale dello spettacolo

  • il numero di Spettacoli (+3,81%);
  • gli Ingressi (+7,30%);
  • la Spesa al botteghino (+8,76%);
  • la Spesa del pubblico (+5,06%):
  • il Volume d’affari (+1,64%).
_
Vola il Cinema

Nel 1° semestre del 2016 il settore del cinema ha confermato la decisa tendenza espansiva già registrata nel 1° semestre 2015. Merito del grande successo di Checco Zalone e di “Quo Vado?” di Gennaro Nunziante, film campione d’incassi. Merito anche di “Perfetti sconosciuti” di Paolo Genovese che segue a ruota quello di Zalone nella Top ten (terzo Revenant).

  • Gli Spettacoli +5,00%;
  • gli Ingressi +14,35%;
  • la Spesa al botteghino +14,50%;
  • la Spesa del pubblico +14,83%;
  • il Volume d’affari +14,88%.

Il Prezzo medio d’ingresso è stazionario: +0,13%.

Benissimo anche il Teatro

Risultati molto positivi anche per l’attività teatrale.

Tutti gli indicatori sono in crescita:

  • Spettacoli +0,14%;
  • Ingressi +7,60%;
  • Spesa al botteghino +14,79%;
  • Spesa del pubblico +16,60%;
  • Volume d’affari +17,03%.

Leggi lo studio completo dell’OSSERVATORIO DELLO SPETTACOLO SIAE (PDF, 54Mb)


Lo studio SIAE

E’ dedicato all’attività di spettacolo rilevata dalla Siae nel corso del primo semestre 2016, segue la metodologia espositiva già utilizzata nelle precedenti pubblicazioni dedicate ai dati semestrali. Oltre a elaborare i valori relativi alla spesa del pubblico, sono presentati anche i dati di andamento degli spettacoli, degli ingressi, della spesa al botteghino e del volume d’affari.

Le informazioni, per omogeneità con i dati dell’Annuario dello spettacolo, si riferiscono esclusivamente alle manifestazioni “non gratuite”. I dati semestrali sono da considerare provvisori e saranno suscettibili di ulteriore apprezzamento nel corso dell’anno. I valori, ricorda SIAE, vanno interpretati principalmente quali indicatori di tendenza.

LEGGI altri articoli su SPETTACOLI

@ Riproduzione riservata


Mauro Guitto

Mauro Guitto

Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia

Commenta l'articolo

Commenta per primo

Notifica
wpDiscuz
Torna SU