Ballando On The Road: si replica oggi a Casamassima

loading...

Ballando On The Road

Ballando On The Road torna oggi dalle ore 13 nelle Gallerie Auchan del Parco Commerciale Casamassima (Ba). Ai casting di ieri, terminati alle ore 22, si sono presentati centinaia di giovani e meno giovani accomunati da un unico denominatore: la passione per la danza. Abbiamo visto decine di esibizioni di solisti, di coppie, di gruppi tutti bravissimi che hanno spesso stupito favorevolmente gli attentissimi giudici, la sempre bellissima e intramontabile Milly Carlucci, affiancata da Carolyn Smith e dai bravissimi maestri di “Ballando con le Stelle” Samanta Togni, Stefano Oradei, Anastasia Kuzmina e Veera Kinnunen. A presentarsi ai casting non solo pugliesi ma anche giovani delle regioni vicine e meno vicine come la Basilicata, la Calabria e la Campania. Ma chi stanno cercando i giudici per l’edizione di “Ballando con le Stelle 11” che partirà a febbraio 2016? Carolyn Smith ha detto stamattina “Stiamo cercando qualcosa di speciale e io sono sicura che in Puglia ci sia qualcosa di speciale perciò veniteci a trovare a Casamassima anche oggi perché è l’ultima chance in Puglia“. Milly Carlucci ha invece dichiarato pochi minuti fa “Ieri eravate tantissimi ma non vi preoccupate, anche se oggi sarete ugualmente tantissimi, ciascuno di voi riceverà l’attenzione, l’interesse e l’affetto, nessuno verrà lasciato indietro, è una promessa. Ci vediamo a Casamassima”.

*** I NOSTRI AGGIORNAMENTI SU TWITTER (cercate gazzettadigital) ***

Negli occhi di tutti i partecipanti abbiamo letto la loro passione, la loro voglia di vivere e di divertirsi magari con la speranza di emergere nel mondo della tv in un programma ad hoc. E chissà che qualcuno di loro non riesca a raggiungere l’agognato traguardo. Appuntamento dunque all’Auchan di Casamassima dove, ad attendere i provinanti, ci saranno Milly Carlucci e i maestri presenti ieri. Leggi il nostro articolo di ieri.

@ Riproduzione riservata


Mauro Guitto

Mauro Guitto

Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia

Commenta l'articolo

Commenta per primo

Notifica
wpDiscuz
Torna SU