Barbara Bouchet vive con 511 euro al mese ? | “E’ una fake news, non mi sono mai lamentata”

Tempo di lettura stimato: 1 minuto/i


Articolo aggiornato lunedì, 12 Marzo 2018 12:47

Barbara Bouchet 511 euro al mese

L’attrice italo-statunitense 73enne torna a parlare della pensione smentendo la notizia della settimana scorsa: “Non mi sono mai lamentata”. Barbara Bouchet 511 euro al mese ma dice di non essersi mai lamentata perché è consapevole che c’è gente che vive con quella cifra.

La rettifica dell’attrice

La Bouchet torna sulla questione della pensione che ha fatto molto discutere alcuni giorni fa dicendo: “Vorrei rettificare tutto questo, è una fake news“. L’attrice ha confermato ancora una volta di percepire 511 euro al mese, ma ci tiene a precisare di non essersi mai lamentata di questo.

Dice l’attrice: “Non ho mai detto che devo ancora lavorare per quello, e non lo direi mai, non è nel mio carattere lamentarmi quando ci sono tante persone che veramente vivono di questo“.

Barbara Bouchet 511 euro al mese: a “Domenica In” la spiegazione

Sono stata intervistata per ‘Metti la nonna nel freezer’ e la giornalista ha chiesto se effettivamente prendessi 511 euro di pensione. Ho risposto ‘Sì, è così, 511 euro’ ma la giornalista non ha scritto la domanda e ha scritto un’altra risposta…“.



La difesa del figlio, Alessandro Borghese

Nel suo intervento a “Domenica In” c’è stato spazio pure per il figlio della Bouchet, chef Alessandro Borghese: “Povero Alessandro, gli dicono ‘come fai tu che guadagni bene e non aiuti la tua povera mamma’. Ma abbiate pazienza, se avessi bisogno Alessandro e la sua famiglia sarebbero i primi a darmi una mano, ma per fortuna io lavoro anche tanto, amo il mio lavoro e quindi continuo a lavorare finché posso“.

TI POTREBBERO INTERESSARE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. All'attivo articoli sul sociale, fisco, lavoro e sicurezza alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU