Box office 4-10 dicembre 2017 | Assassinio sull’Orient Express è ancora il più visto

Tempo di lettura stimato: 3 minuto/i


Box office 4-10 dicembre 2017

Si conferma al 1° posto il film “Assassinio sull’Orient Express” che al box office 4-10 dicembre 2017 incassa quasi 4,5 milioni di euro. Mantiene la 2a posizione “Smetto quando voglio – ad honorem” confermando il successo del 3° sequel già evidenziatosi nella 1a uscita.

Assassinio sull’Orient Express

Si tratta di un film diretto, co-prodotto e interpretato da Kenneth Branagh, basato sull’omonimo romanzo del 1934 di Agatha Christie, uscito il 30 novembre 2017 in Italia. Scritto da Michael Green, il film è interpretato da Branagh nel ruolo di Hercule Poirot, affiancato da un cast di prim’ordine che comprende:

  • Penélope Cruz
  • Willem Dafoe
  • Judi Dench
  • Johnny Depp
  • Josh Gad
  • Derek Jacobi
  • Leslie Odom Jr.
  • Michelle Pfeiffer
  • Daisy Ridley.

La TRAMA

Siamo a Gerusalemme, 1934, dove il detective belga Hercule Poirot risolve un furto alla chiesa del Santo Sepolcro. Poirot, brillante ex poliziotto belga (ora detective) è ossessionato dall’equilibrio e dall’ordine nella vita: è in grado di vedere il mondo per come dovrebbe essere e non per come è. Considera questa sua capacità molto utile nel risolvere i casi specie quando si tratta di smascherare una bugia con la verità. A seguito del caso a Gerusalemme, desidera riposare a Istanbul ma deve tornare inaspettatamente a Londra per un altro caso. Il suo amico Bouc, direttore dell’Orient Express, gli offre una cabina sul suo treno.

Sull’Orient Express, Poirot conosce un sinistro uomo d’affari (Samuel Ratchett) che desidera assumerlo come sua guardia del corpo durante i 3 giorni di viaggio che deve compiere, poiché Ratchett ha ricevuto delle anonime lettere minatorie. Dal momento che Poirot sa che gli affari dell’uomo sono illegali (traffici di opere d’arte, per lo più false) e che Rachett si è fatto molti nemici, il detective rifiuta l’offerta non solo perché non lo considera un innocente, ma soprattutto perché non vuole essere coinvolto da un individuo come lui. Quella notte Poirot sente strani rumori provenienti dallo scompartimento di Ratchett e vede qualcuno con un kimono rosso che corre lungo il corridoio. La medesima notte, una valanga fa deragliare il treno, fermandoli lungo la strada in attesa di soccorso dalla stazione più vicina…………



Box office 4-10 dicembre 2017: i primi 10 della CLASSIFICA della settimana
  1. ASSASSINIO SULL’ORIENT EXPRESS (MURDER ON THE ORIENT EXPRESS): (Incassi: € 4.416.430 – Presenze: 662.293)
  2. SMETTO QUANDO VOGLIO – AD HONOREM: (Incassi: € 976.938 – Presenze: 149.510)
  3. GLI EROI DEL NATALE (THE STAR): (Incassi: € 843.630 – Presenze: 135.762)
  4. IL PREMIO: (Incassi: € 723.246 – Presenze: 110.651)
  5. JUSTICE LEAGUE: (Incassi: € 524.712 – Presenze: 76.275)
  6. VASCO MODENA PARK – IL FILM: (Incassi: € 524.527 – Presenze: 37.379)
  7. SUBURBICON: (Incassi: € 516.892 – Presenze: 77.639)
  8. SEVEN SISTERS (WHAT HAPPENED TO MONDAY?): (Incassi: € 507.511 – Presenze: 75.049)
  9. BAD MOMS 2 – MAMME MOLTO PIU’ CATTIVE (A BAD MOMS CHRISTMAS): (Incassi: € 434.924 – Presenze: 60.390)
  10. GLI SDRAIATI: (Incassi: € 337.005 – Presenze: 55.834).
TI POTREBBERO INTERESSARE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO


Mauro Guitto

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. Tra i vari temi, scrivo di sociale, spettacolo, sicurezza alimentare e sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU