Cannavacciuolo Cafè Bistrot | Apre a Novara il suo nuovo progetto

loading...

Cannavacciuolo Cafè Bistrot

Chef Antonino Cannavacciuolo (40) apre il Cannavacciuolo Cafè Bistrot a Novara. Non tradirà di certo le sue origini partenopee il gigante buono della cucina che pur avendo sposato Cinzia, originaria del Nord, mai ha perso le sue origini che trovano sempre spazio nei suoi piatti curati con passione, frizzantezza, fantasia ed eleganza.

Prosegue la scalata

Una scalata verso il successo quella del pluristellato chef nato a Vico Equense (NA) il 16 aprile 1975. Antonino Cannavacciuolo dal 1999 gestisce infatti con la moglie l’Hotel Ristorante Villa Crespi, un castello in stile ottomano in Piemonte sul lago d’Orta, tra le province di Novara e del Verbano-Cusio-Ossola. Dal 2012 Villa Crespi è Associato Relais & Châteaux.



Cannavacciuolo Cafè Bistrot segue i successi in TV

L’anno successivo, il 2013, è arrivato il successo anche in tv con il programma “Cucine da incubo” giunto quest’anno alla terza edizione. Poi è arrivata la chiamata alla quinta edizione di MasterChef Italia (2015) al fianco dei tre giudici storici del programma Carlo Cracco, Joe Bastianich e Bruno Barbieri.

Sempre nel 2003 è arrivato il successo anche in libreria con il suo libro “In cucina comando io” e poi, a fine 2014, con il libro “Pure tu vuoi fare lo chef ?” entrambi editi da Mondadori.

Cannavacciuolo Bistrot
Cannavacciuolo Bistrot
E adesso?

I suoi conterranei gli chiedono ora a gran voce di aprire un’attività anche nella sua terra. Chissà se nel prossimo futuro saranno accontentati, intanto a Novara in via Fratelli Rosselli (Tel. 0321 612109) Cannavacciuolo aggiunge un altro mattone al suo successo con il suo Cannavacciuolo Café & Bistrot (info@bistrotnovara.it).

C’è da aspettarsi l’ennesimo successo e noi glielo auguriamo. La cerimonia di inaugurazione è prevista per la settimana prossima.


LEGGI ANCHE
@ Riproduzione riservata


Mauro Guitto

Mauro Guitto

Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia

Commenta l'articolo

Commenta per primo

Notifica
wpDiscuz
Torna SU