Casting L’Eredità | Come partecipare al programma in onda su Rai 1

Tempo di lettura stimato: 2 minuto/i


Casting Eredità

Tutte le informazioni per partecipare al quiz televisivo in onda ogni giorno dal 29 luglio 2002 su Rai Uno dalle 18,45. Vediamo come partecipare ai casting Eredità.

Il programma

L’Eredità, il programma di Rai Uno realizzato in collaborazione con Magnolia, è un gioco in cui servono cultura generale, intuizione, velocità mentale, intelligenza e nervi d’acciaio. I concorrenti si affrontano nel corso dei diversi round, durante i quali ne viene eliminato uno alla volta.

Il vincitore dell’ultimo round ha la possibilità di accedere al gioco finale per poter vincere l’eredità in palio ogni sera. Dal 2005 è stata introdotta la “ghigliottina” un nuovo gioco che è diventato un vero e proprio fenomeno popolare e che fornisce ancora più tensione nella parte finale.

I requisiti per partecipare al Casting Eredità

I requisiti per partecipare come concorrenti sono i seguenti:

  • aver compiuto il 18° anno di età alla data della partecipazione;
  • non essere dipendenti e collaboratori della RAI, di Magnolia S.p.a e delle loro controllate e collegate nonché coloro che vi abbiano già preso parte.


Come candidarsi

Gli aspiranti concorrenti possono presentare domanda nei seguenti modi:

  • telefonicamente chiamando al numero telefonico 02 2828000;
  • via e-mail scrivando a: eredita@magnoliatv.it;
  • per posta ordinaria scrivendo all’indirizzo: “Magnolia Spa Via della Farnesina 272 00135 Roma“, indicando i propri dati anagrafici, comune di appartenenza e un numero telefonico di riferimento.
Cosa accade dopo l’invio della candidatura
  • La redazione casting richiama o invia una e-mail a ciascun aspirante Concorrente per convocarlo a un provino che viene organizzato per singole regioni di appartenenza. All’aspirante concorrente verranno fornite tutte le informazioni necessarie. Durante il provino gli aspiranti concorrenti devono sostenere un test più articolato al quale segue una intervista, oggetto di riprese audiovisive, volta ad appurare il rispetto dei requisiti.
  • Il superamento del secondo provino, sulla base del punteggio totalizzato nel test e dell’idoneità alla partecipazione consente agli autori di individuare i possibili Concorrenti del Programma.
  • I Concorrenti vengono quindi ripartiti in squadre e quindi di volta in volta convocati per la partecipazione al Programma.
TI POTREBBERO INTERESSARE
@ Riproduzione riservata



Mauro Guitto

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. Tra i vari temi, scrivo di sociale, spettacolo, sicurezza alimentare e sport.

Commenta l'articolo

Commenta per primo

  Subscribe  
Notifica

La Gazzetta Digitale

Torna SU