Festival di Sanremo 2017 | Si parte, ecco il programma completo

Ultimo aggiornamento:

Tempo di lettura stimato: 5 minuto/i


Concorrenti Festival di Sanremo 67esima edizione

Carlo Conti ha annunciato i nomi dei BIG e dei giovani delle Nuove Proposte che parteciperanno al Festival di Sanremo 2017. Vediamo chi sono i concorrenti Festival di Sanremo 67esima edizione e il programma delle serate.

Acquista il CD di Sanremo 2017

Si parte mertedì 7 febbraio

Carlo Conti nella serata speciale “Sarà Sanremo” in onda u Rai1 ha annunciato i nomi dei concorrenti Festival di Sanremo 67esima edizione che parteciperanno all’edizione che comincerà a febbraio. Saranno 5 serate in programma da martedì 7 a sabato 11 febbraio 2017. Quasi a sorpresa il nome di Al Bano che recentemente è stato colpito da due infarti ed è stato operato (con successo) d’urgenza. Ma conosciamo tutti la sua grinta e siamo certi che la porterà sul palco dell’Ariston come da par suo.

Abbiamo parlato di Al Bano in questo articolo: “Al Bano Carrisi operato dopo infarto

Diversi i ritorni

Tra i concorrenti Festival di Sanremo 67esima edizione si registra il ritorno sul palco dell’Ariston di Fiorella Mannoia dopo 30 anni e tornano anche Paola Turci, Gigi D’Alessio e Michele Zarrillo. C’è il vincitore delle Nuove Proposte dello scorso anno Francesco Gabbani che vinse con “Amen”. C’è Samuel, ex dei Subsonica. Ecco la lista completa dei concorrenti Festival di Sanremo 67esima edizione che si esibiranno al Teatro Ariston di Sanremo.



Ecco i nomi dei 22 BIG
  • Albano – “Di rose e di Spine”
  • Elodie – “Tutta colpa mia”
  • Paola Turci – “Fatti bella per te”
  • Samuel Romano (ex Subsonica) – “Vedrai”
  • Fiorella Mannoia – “Che sia benedetta”
  • Nesli e Alice Paba – “Do retta a te”
  • Michele Bravi – “Il palco degli errori”
  • Fabrizio Moro – “Portami via”
  • Giusy Ferreri – “Fatalmente male”
  • Gigi D’Alessio – “La prima stella”
  • Raige e Giulia Luzi – “Togliamo la voglia”
  • Ron – “L’ottava meraviglia”
  • Ermal Meta – “Vietato morire”
  • Michele Zarrillo – “Mani nelle mani”
  • Lodovica Comello – “Il cielo non mi basta”
  • Sergio Sylvestre – “Con te”
  • Clementino – “Ragazzi fuori”
  • Alessio Bernabei – “Nel mezzo di un applauso”
  • Chiara – “Nessun posto è casa mia”
  • Francesco Gabbani – “Occidentali’s Karma”
  • Bianca Atzei – “Ora esisti solo tu”
  • Marco Masini – “Spostato di un secondo”
I nomi dei 6 giovani scelti tra i 12 in gara
  • Leonardo Lamacchia (Ba) – “Ciò che resta”
  • Tommaso Pini (Fi) – “Cose che danno ansia”
  • Maldestro (Na) – “Canzone per Federica”
  • Marianne Mirage (FC) – “Le canzoni fanno male”
  • Lele (Na) – “Ora mai”
  • Francesco Guasti (Fi) – “Universo”

Guarda la lista dei nomi dei vincitori di Area Sanremo 2016. Da questa lista, la commissione ha scelto i 2 che si aggiungono ai 6 giovani passati ieri.

I nomi dei 2 giovani provenienti da Area Sanremo
  • Valeria Farinacci, 23 anni di Terni – “Insieme”
  • (Federico) Braschi, 25 anni di Santarcangelo di Romagna – “Nel mare ci sono i coccodrilli”.
Le novità di quest’anno

Diverse e sostanziali le modifiche apportate al regolamento della prossima edizione che, come sempre, vedrà le canzoni al centro dell’evento. I Campioni in gara saranno stavolta 22 (rispetto ai 20 delle passate edizioni) per un totale di 30 artisti, con gli 8 della categoria Nuove Proposte. Altra novità sarà il “Dopofestival” più lungo: quest’anno andrà in onda, da martedì 7 a sabato 11 febbraio, dopo tutte le serate del festival. Il Festival di Sanremo è scritto da Carlo Conti, Ivana Sabatini, Leopoldo Siano, Emanuele Giovannini, Martino Clericetti, Riccardo Cassini, Mario D’Amico. Collaborazione artistica Giancarlo Leone. La regia è di Maurizio Pagnussat e la scenografia è affidata a Riccardo Bocchini. Le luci sono di Mario Catapano.

Il programma delle serate

Nelle prime 2 giornate del Festival (7 e 8 febbraio) si esibiranno 11 Campioni a sera, di questi:

  • i primi 8 (dopo il voto della Giuria della Sala Stampa e del Televoto, che avranno un peso del 50% a testa) accederanno alla serata del venerdì (per un totale di 16 Campioni);
  • gli ultimi 3 classificati (per un totale di 6) si sfideranno il giovedì in un “torneo a girone eliminatorio”.
Nella terza serata

Nella cosiddetta serata “cover” 16 Campioni eseguiranno delle proprie versioni inedite dei grandi successi della canzone italiana (l’interpretazione più votata riceverà un premio speciale) e gli altri 6 si sfideranno per accedere alla serata successiva (due di questi, infatti, saranno definitivamente eliminati).
Il venerdì sera, esibizione dei 20 Campioni ancora in gara, votati da:

  • Giuria di esperti (peso del 30%);
  • Giuria Demoscopica (30%);
  • Televoto (40%).

Le ultime 4 canzoni saranno definitivamente eliminate mentre nella serata conclusiva, sabato 11 febbraio, si esibiranno i 16 Campioni rimasti in gara per proclamare il vincitore del Festival.

La gara delle Nuove Proposte

La gara delle Nuove Proposte avrà, invece, per protagonisti 8 cantanti e anche qui ci sarà un’importante novità: la sfida a 4 nella quarta serata.
Quattro si esibiranno mercoledì 8 febbraio e quattro giovedì 9 febbraio. I quattro più votati (due per ogni serata) accederanno alla quarta serata (venerdì 12 febbraio) in cui si sfideranno per aggiudicarsi la palma di vincitore della categoria Nuove Proposte.

Confermato il meccanismo di voto:

  • Televoto (da telefonia fissa e mobile, come per i Campioni);
  • Giuria
    • della Sala Stampa;
    • Demoscopica;
    • di Esperti (i componenti di quest’ultima – musicisti, scrittori, personaggi del Cinema e dello Spettacolo – sono stati scelti per la competenza musicale, per l’attenzione alle parole dei testi e alla qualità delle singole esibizioni).

Il migliore testo in gara riceverà il “Premio Sergio Bardotti”, dedicato al celebre paroliere; il “Premio Giancarlo Bigazzi” sarà assegnato dai Maestri dell’Orchestra, invece, alla migliore musica.

LEGGI ANCHE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. Scrivo articoli sul fisco, sociale, televisione e sicurezza alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU