Cuadrado si racconta | Tra presente Bayern e futuro…

Tempo di lettura stimato: 2 minuto/i


Cuadrado si racconta | Tra presente Bayern e futuro…

Cuadrado si racconta in un’intervista rilasciata a Premium Sport dove fa il punto della situazione parlando del presente e del futuro. Giocherà ancora nella Juve il prossimo anno?

Tra presente, Bayern e futuro

L’asso colombiano in prestito dal Chelsea alla Juventus, fa un il punto della situazione in un’intervista rilasciata a Premium Sport. L’esterno offensivo di Madama è molto fiducioso in vista del ritorno contro il Bayern Monaco in Champion’s: “Dobbiamo andare a Monaco con la mentalità con la quale abbiamo giocato la ripresa nella gara d’andata“. Queste la parole propositive di Cuadrado che non vuole mollare nessun obiettivo, tra campionato, Champion’s e Coppa Italia, l’esterno sceglie il “triplete”. “Noi dobbiamo stare tranquilli e pensare a un passo per volta“, aggiunge il colombiano. Ma la sua situazione contrattuale è intricata: come detto, è in prestito dal Chelsea, nel contratto non è previsto né il diritto di riscatto né l’obbligo da parte dei bianconeri. Trattasi di un prestito secco e dietro il destino di Cuadrado aleggia l’ombra di Antonio Conte. Il tecnico leccese pare sia promesso sposo sulla panchina del Chelsea, dove potrebbe firmare a breve un triennale da 20 mln di euro, non certo bruscolini. La situazione è intricata perché Conte è da sempre un estimatore dell’asso ex Fiorentina, tant’è vero che lo voleva proprio quanto Conte sedeva sulla panchina della Juventus, e il suo mancato arrivo sarebbe stato uno dei motivi di rottura tra Conte e la Juventus. Adesso l’attuale tecnico della Nazionale italiana, non vede l’ora di fare uno sgarbo a Marotta e Paratici e vorrebbe sbarrare la strada alla permanenza del giocatore all’ombra della Mole, ma anche in questo caso il giocatore è apparso abbastanza sicuro di sé: “Nella Juve sono molto contento, poi in futuro vedremo“. La testa di Juan è rivolta ora all’Atalanta dove la Juventus ha l’obbligo di fare bottino pieno anche per risollevarsi dopo la bruttissima prestazione contro l’Inter in Coppa e allungare sul Napoli. “Sarebbe bello riuscire ad aumentare il vantaggio, ma sappiamo che sarà dura“. Juan Cuadrado pare avere le idee molto chiare sul suo presente e soprattutto sul suo futuro che vorrebbe avesse ancora i colori bianconeri ma nel calcio, si sa, nulla è mai così scontato. Staremo a vedere..

LIFESTYLE

Torna alla Homepage de La Gazzetta Digitale

FOOD

SEGUICI SU TWITTER

@ Riproduzione riservata


Commenta l'articolo

Commenta per primo

Notifica
wpDiscuz
Torna SU