Dichiarazione precompilata 2017 | Si parte, 20 milioni di 730 sono online

Ultimo aggiornamento:

Tempo di lettura stimato: 2 minuto/i


Dichiarazione precompilata 2017

Parte l’operazione dichiarazione precompilata 2017: 20 milioni di 730 sono online e già pronti per essere inviati. Zero controlli sui documenti per chi la accetta in autonomia e senza modifiche.

Si apre il canale per l’invio

Da oggi è possibile accettare o modificare e inviare online la dichiarazione dei redditi predisposta dall’Agenzia. Il futuro dunque è già presente e consentirà di non avere più il pensiero di conservare scontrini e ricevute per chi restituisce in autonomia e senza modifiche il modello 730 digitale compilato dal Fisco. Se la dichiarazione è accettata “così com’è” (anche in caso di gestione tramite Caf e professionisti), infatti, l’Agenzia non potrà più chiedere al cittadino di presentare la documentazione che giustifica le somme portate in detrazione, come le spese sanitarie, universitarie, quelle per ristrutturazioni e gli altri sconti fiscali.

La dichiarazione 730 potrà essere modificata, integrata e spedita fino al 24 luglio; per il modello Redditi, invece, c’è tempo fino al 2 ottobre 2017.

Il modello Redditi

Da martedì 2 maggio 2017 è anche possibile anche modificare 10 milioni di modelli Redditi che potranno essere inviati a partire dall’11 maggio. In totale, se si contano anche i familiari a carico, i dati precaricati dall’Agenzia riguardano oltre 59 milioni e 700 mila cittadini.

 



Accessi e utilizzo del nuovo sistema

Dal 18 aprile alle ore 7 del 2 maggio sono stati registrati più di 1 milione e 400 mila accessi all’applicazione da parte di 962.508 utenti distinti. Chi ha già controllato la dichiarazione e acquisito dimestichezza con il sistema che, schermata dopo schermata, guida all’invio, lo ha fatto entrando sul sito delle Entrate perlopiù con le credenziali Fisconline (52% dei casi) e Inps (39%).

Per assistenza telefonica

Sono sempre disponibili i numeri dell’assistenza telefonica: 848.800.444 da rete fissa, 06 966.689.07 da cellulare e +39 06.966.689.33 per chi chiama dall’estero, operativi dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle ore 17 e il sabato dalle ore 9 alle ore 13.

LEGGI anche


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. All'attivo articoli sul fisco, sociale, lavoro, televisione e sicurezza alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU