Dolce di mele fat free | Ricetta sana e leggera, profumo e sapore d’autunno

loading...

Dolce di mele fat free

Quando scatta la voglia di qualcosa di buono non scomodiamo Ambrogio per soddisfarla, bastano pochi semplici ingredienti et voilà, ecco pronto un dolce dal fantastico profumo autunnale che renderà speciale il momento del caffè coi vostri ospiti: il dolce di mele fat free. In fondo che autunno sarebbe senza torta di mele?

La ricetta senza grassi

La versione del dolce di mele fat free che proponiamo è speciale poiché totalmente priva di grassi, quindi molto leggera, ma con un gusto e un profumo che nulla ha da invidiare alla torta di mele tradizionale, provare per credere!



Ingredienti

  • 200 g. di farina 00
  • 150 g. di zucchero
  • 2 uova intere (3 se sono piccole)
  • una bustina di lievito vanigliato
  • 1 limone
  • 5 mele (meglio se Renette oppure Pink Lady).
Procedimento

Sbucciare e tagliare grossolanamente le mele. Sbattere le uova intere con lo zucchero, aggiungere la farina, la buccia grattugiata del limone, il succo del limone e la bustina di lievito, sino a ottenere un impasto liscio e omogeneo.

Versare l’impasto in una tortiera antiaderente (precedentemente infarinata), quindi disporre in superficie i pezzettoni di mela (in cottura la pasta lievita sino ad inglobare parzialmente i pezzi di mela) e spolverizzare il tutto con un po’ di zucchero.

Infornare il dolce di mele fat free a 180° (preriscaldare il forno), e portare a cottura la torta per circa 25 minuti, comunque fare la prova dello stuzzicadenti, quando risulta asciutto la vostra torta è pronta.

Questa torta di mele fat free è veramente profumatissima, golosissima e piacerà proprio a tutti facendovi fare un figurone senza scatenare sensi di colpa negli ospiti a dieta. Inoltre è di rapidissima preparazione, quindi adatta anche a chi ha poco tempo o voglia da dedicare alla cucina.

Il consiglio di Lucita

La mela renetta, di colore verde-giallo punteggiata marrone, ha un gusto un po’ acidulo che comunque durante la cottura si attenua. Se viene usata tra settembre e ottobre sarà meno matura e la sua consistenza sarà stabile anche a fine cottura. E’ comunque la mela più adatta per le torte di mele.

Provate la nostra torta di mele fat free e lasciateci i vostri commenti.

LEGGI altre RICETTE

@ Riproduzione riservata


Rosita

Rosita

Food Blogger, articolista di food, wellness e salute

Commenta l'articolo

Commenta per primo

Notifica
wpDiscuz
Torna SU