Iacchetti-Greggio tornano a Striscia la Notizia | Al tg satirico dal 13 dicembre 2021

CONDIVIDI

Tempo di lettura stimato: 1 minuto/i

Articolo aggiornato domenica, 12 Dicembre 2021 11:47

IACCHETTI-GREGGIO TORNANO A STRISCIA

La coppia più longeva del tg satirico di nuovo alla conduzione su Canale 5 subentrando a Roberto Lipari e Sergio Friscia. Iacchetti-Greggio tornano a Striscia la Notizia da lunedì 13 dicembre 2021 fino al 12 febbraio 2022.

2530 PUNTATE ALLA CONDUZIONE

Una vera e propria storica coppia quella rappresentata da Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti che hanno condotto il tg satirico di Antonio Ricci in coppia per 2530 volte. Il più “anziano” è Ezio Greggio la cui prima volta risale al 1988, a differenza di Iacchetti che cominciò nel 1994. Greggio ha condotto 4178 puntate mentre Iacchetti ne ha condotte 2716.

COME TORNARE A SCUOLA

Non nasconde la sua soddisfazione Ezio Greggio che dice: “Tornare a Striscia è come tornare a scuola e ritrovare i compagni di classe. È come giocare tutte le sere in Champions e io faccio goal da 34 anni“.

Emozionato Iacchetti che commenta: “Anche dopo 28 anni, c’è sempre tanta emozione, un buon segno per me e soprattutto per Striscia“.

COME INVIARE UNA SEGNALAZIONE AL GABIBBO

UN (IN)ATTESO RITORNO

Lo ha affermato il direttore di Canale 5, Giancarlo Scheri, ringraziando la coppia uscente (Lipari-Friscia) che bene ha fatto in questo periodo così come la coppia che li ha preceduti Siani-Incontrada.

“Saluto e ringrazio Sergio Friscia e Roberto Lipari, brillante nuova coppia di Striscia la notizia”, ha commentato Giancarlo Scheri. Poi il benvenuto al ritorno dei due “figliuol prodighi” di Ricci: “Do loro il più caloroso bentornato, superstar assolute del Tg satirico. Un regalo perfetto per il pubblico, in vista delle prossime festività. Un’esplosione di leggerezza, ironia e intelligenza, frutto della funambolica mente di Antonio Ricci, autore geniale”.

OFFERTE DEL GIORNO AMAZON

TI POTREBBERO INTERESSARE
Print Friendly, PDF & Email

@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  • 29
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*