Insolita crema al pistacchio spalmabile | Originalità che può anche creare dipendenza

Ultimo aggiornamento:

Tempo di lettura stimato: 2 minuto/i


Insolita crema al pistacchio spalmabile

Il primo assaggio di questa insolita crema al pistacchio spalmabile va fatto con estrema parsimonia, in punta di cucchiaino. Perché ? Questa crema può creare dipendenza e, dalla punta del cucchiaino ad affondare una generosa cucchiaiata, il passo è veramente breve, tanto è irresistibile. Mentre la gustate, cucchiaio dopo cucchiaio, una vocina interna vi sussurra maliziosa che non la vorrete dividere con nessuno!

Come consumarla

Una crema che sta benissimo sulle fette biscottate e addirittura sul pane, di facile preparazione, è ottima a colazione per una sferzata di energia ma anche come spuntino estemporaneo ogni volta che la voglia di qualcosa di buono si fa sentire. Vediamo come preparare questa crema spalmabile al pistacchio fatta in casa.

Ingredienti

  • 250 gr cioccolato bianco a pezzetti
  • 150 gr pistacchi spellati e tritati abbastanza finemente
  • 250 ml di panna fresca da montare
  • 50 gr di zucchero
  • 50 gr di burro


Preparazione

Portare la panna quasi ad ebollizione insieme allo zucchero. Quindi aggiungere il cioccolato bianco e i pistacchi tritati. Amalgamare bene e far sciogliere il tutto, solo alla fine aggiungere il burro. Rimettere sul fuoco e mescolare ancora fino a far sciogliere completamente tutti gli ingredienti. Versare la crema spalmabile al pistacchio in vasi di vetro. Conservare la crema spalmabile al pistacchio fuori frigo per preservarne la morbidezza e la consistenza.

Consigli

La crema di pistacchi può anche essere declinata in versione salata: una vera specialità, ottima per condire vari formati di pasta per creare piatti originali e sorprendenti.

Ingredienti
  • 100 gr. di pistacchi spellati e tritati
  • 80 gr di ricotta morbida
  • 75 gr di Grana grattugiato
  • olio EVO q.b.
  • sale e pepe q.b

Frullare nel mixer i pistacchi, quindi amalgamarli con la ricotta in una ciotola, 100 gr di olio EVO e il Grana grattugiato. Si dovrà ottenere alla fine un composto abbastanza omogeneo e liscio.

Leggi anche:


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Rosita

Rosita

Food Blogger, articolista di food, wellness e salute

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU