Listeria nel vitello tonnato Gastronomie d’Italia | Richiamato un lotto di confezioni, ecco quali

Tempo di lettura stimato: 1 minuto/i


Articolo aggiornato mercoledì, 21 Novembre 2018 18:45

Listeria nel vitello tonnato

Il Ministero della Salute fa sapere di aver ritirato dal mercato un lotto di confezioni per possibile presenza di listeria nel vitello tonnato Gastronomie d’Italia. Il prodotto è distribuito (anche) presso i punti vendita Auchan in tutta Italia in diverse confezioni.

I dettagli del prodotto

  • Marchio: GASTRONOMIA D’ITALIA.
  • Denominazione di vendita: VITELLO TONNATO 230 g.
  • Nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato: SMA SPA, STRADA 8, PALAZZO N, 20089 ROZZANO (MI).
  • Lotti di produzione: 18048.
  • EAN:.
  • Scadenza: 24 e 26/11/18.
  • Marchio d’identificazione dello stabilimento/produttore: BOLLO CE IT358L CE.
  • Nome del produttore: LA SORGENTE SRL.
  • Sede dello stabilimento: VIA ALDO MORO, 6- 20060 PESSANO CON BORNAGO (MI).
  • Descrizione peso/volume unità di vendita: 230 grammi.
  • Motivo/Rischi: possibile presenza di Listeria monocytogenes.

AVVERTENZE

I consumatori sono invitati a riportare il prodotto al punto vendita per la sostituzione per evitare il rischio di contrarre la listeriosi.



Listeriosi

Infezione causata dal batterio Listeria monocytogenes, generalmente causa ta dall’ingestione di cibo contaminato. L’infezione si può manifestare con un quadro clinico severo e tassi di mortalità elevati soprattutto in soggetti fragili (neonati, anziani, donne gravide e adulti immuno-compromessi).

Listeria nel vitello tonnato: INFORMAZIONI

Per informazioni si può scrivere all’Azienda ai seguenti contatti:

TI POTREBBERO INTERESSARE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. All'attivo articoli sul sociale, fisco, lavoro e sicurezza alimentare.

La Gazzetta Digitale

Torna SU