Mercato AUTO maggio 2017 | Più di 200 mila le nuove immatricolazioni

Ultimo aggiornamento:

Tempo di lettura stimato: 2 minuto/i


Mercato auto maggio 2017

Stavolta i dati del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti mostrano un trend positivo del mercato auto maggio 2017. Una notevole crescita che fa ben sperare anche per i prossimi mesi.

Oltre 200 mila auto immatricolate

Sono state 204.113 le auto nuove immatricolate (+8,2% in più rispetto a maggio del 2016 quando erano state 188.659 le nuove immatricolazioni). Questi numeri vanno a sommarsi a quelli dei mesi scorsi e dall’inizio dell’anno diventano 948.051 le immatricolazioni. In percentuale vuol dire incremento dell’8,1% rispetto allo stesso periodo del 2016.

Mercato auto maggio 2017: le più vendute in Italia

  • Fiat Panda – 14.842
  • Tipo Fiat – 7.739
  • Fiat 500 – 6.991
  • Renault Clio – 6.569
  • Fiat 500L – 5.483
  • Lancia Ypsilon – 5.286
  • Citroën C3 – 5.178
  • Fiat 500X – 5.122
  • Ford Fiesta – 4.806
  • Volkswagen Polo – 4.314


Le tre case più vendute in Italia
  1. Fiat – 45.660 (+ 10,84%)
  2. Volkswagen – 14.853 (+ 7,14%)
  3. Renault – 14.420 (- 3,25%)
L’andamento delle varie alimentazioni e la carrozzeria

E’ negativo soltanto il metano che perde il 37% mentre in generale le immatricolazioni delle ibride registrano un solido +87,4% con 6.841 unità (3,3% del mercato). Aumento anche delle auto elettriche (+46,2%), del Gpl +26,3%), delle auto a benzina (+8%) e del diesel (+5,3%).

La crescita si fa sentire anche per le carrozzerie: per le vetture del segmento A, le piccole (+10,7%), le medie superiori (+12,2%), le superiori (+10,8%); per il segmento C crescita del 32,6% delle berline compatte.

L’usato

A maggio, rispetto al 2016, i passaggi di proprietà delle autovetture depurati dalle minivolture registrano un +3,1%. L’incremento, visto da gennaio a maggio 2017, vale un +3,2%.

In lieve incremento anche le radiazioni delle autovetture (+1,5%) rispetto al mese scorso. Dall’inizio dell’anno si registra un complessivo incremento di radiazioni dello 0,5% per le autovetture.

LEGGI anche:


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. All'attivo articoli sul fisco, sociale, lavoro, televisione e sicurezza alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU