Nuove regole maggio 2022 | Mascherine, green pass, vaccini, le novità

CONDIVIDI

Tempo di lettura stimato: 3 minuto/i

Articolo aggiornato lunedì, 2 Maggio 2022 17:42

NUOVE REGOLE MAGGIO 2022

Dal 1° di questo mese è cambiato ancora una volta tutto: ecco le nuove regole maggio 2022 riguardo al Covid e a tutto ciò che ruota attorno da 2 anni a questa parte.

GREEN PASS (NON CANCELLATO MA “MESSO IN SOFFITTA”)

Cominciamo subito dalla certificazione verde (più comunemente definita Green Pass) che da ieri, domenica 1° maggio 2022, è stato non rimosso ma “sospeso” eccetto alcuni casi.

Nei seguenti casi infatti il Green Pass (sia base sia rafforzato o super) non è più obbligatorio:

  • viaggiare;
  • mangiare e bere in bar, ristoranti, pizzerie e trattorie (all’interno e all’aperto);
  • accesso a qualunque luogo al chiuso;
  • ingresso negli stadi e palazzetti dello sport in genere;
  • accesso a concorsi, mense, palestre e piscine al chiuso;
  • accesso a mezzi di trasporto (treni, bus, ecc..);
  • discoteche e luoghi da ballo e per cerimonie, feste, congressi, sale da gioco, ecc..;
  • assistere a uno spettacolo aperto al pubblico.

OBBLIGO VACCINALE E CONSEGUENTE OBBLIGO DI SUPER GREEN PASS

Fino al 31 dicembre resta l’obbligo vaccinale per tutti coloro che lavorano nelle strutture sanitarie (chi non lo rispetta sarà sospeso dallo stipendio). Per gli over 50, le forze dell’ordine e il personale scolastico invece l’obbligo rimane ancora fino al 15 giugno 2022. Chi non rispetta l’obbligo sarà sanzionato con multa di 100 euro.

MASCHERINE

Da ieri, 1° maggio, non è più obbligatorio indossare la mascherina in molti ambienti al chiuso (negozi, nei supermercati per esempio). Le Ffp2 sono solo raccomandate solo per i funzionari statali che hanno rapporti con il pubblico o per quei lavoratori che lavorano in uffici affollati.

Altri casi di Ffp2 consigliata: riunioni in presenza, negli ascensori, in fila per la mensa e bar interni alle pubblica amministrazione.

Le aziende invece possono decidere in autonomia se consigliarne l’uso o meno.

E A SCUOLA? LE COSE SONO “LEGGERMENTE” DIVERSE

Per motivi di cui davvero comprendiamo il senso, a scuola gli studenti dovranno invece mantenere le mascherine (chirurgiche) fino al 31 dicembre 2022.

ALTRO LUOGHI DOVE RESTANO OBBLIGATORIE LE MASCHERINE

Anche in questo caso cercare di entrare nella mente di chi abbia partorito tali regole è davvero difficile e compito arduo. Nei bar, ristoranti, pizzerie, trattorie e pub non è più obbligatoria la mascherina in tutti i casi. Fino al 15 giugno resta invece obbligatoria la mascherina Ffp2 al cinema, teatro, sale da concerto e in locali di intrattenimento e musica dal vivo al chiuso (eccetto in pista durante il ballo).

Niente mascherine negli stadi, viceversa e fino al 15 giugno Ffp2 per gli sport al chiuso. Inoltre niente mascherine per chi svolge attività sportiva nelle palestre o in piscine al chiuso o nei circoli e per accedere agli spogliatoi dove possono solo essere consigliate e in imposte.

MEZZI DI TRASPORTO E STRUTTURE SANITARIE

Resta l’obbligo di Ffp2 (fino al 15 giugno) su tutti i mezzi di trasporto a lunga percorrenza e su quelli del trasporto pubblico locale (treni, aerei e bus di ogni tipo). Nessun obbligo per chi prende il taxi.

Per quanto riguarda l’accesso alle strutture sanitarie, resta obbligatorio l’uso di mascherina per accedere in ospedali, Rsa, hospice, strutture riabilitative e strutture residenziali per anziani.

OFFERTE DEL GIORNO AMAZON

TI POTREBBERO INTERESSARE
Print Friendly, PDF & Email

@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*