Parodia di Alessandro Borghese che giudica la Juventus | (VIDEO) Una versione tutta particolare di “4 Ristoranti”

Tempo di lettura stimato: 3 minuto/i


Parodia Alessandro Borghese sulla Juventus

La Juve, dopo l’eliminazione in Champion’s League per mano del Real Madrid, è ormai nel mirino di sfottò più o meno simpatici. Sul web abbiamo trovato una divertente parodia Alessandro Borghese sulla Juventus con dei chiari riferimenti al post partita del ritorno dei quarti di finale. Chissà se agli juventini divertirà questa gag, dopo quella indirizzata al difensore marocchino della Juve che ha scatenato la lite Crozza-Benatia.

Gli Autogol

Si fa chiamare così il trio comico de “Gli Autogol” che prende in giro la Juventus che nella gag viene sottoposta al giudizio dallo chef Alessandro Borghese. Il riferimento è al match di Champion’s League utilizzando la parodia del programma di Borghese, “4 Ristoranti”. Nel video sono stati inseriti i visi e le imitazioni di alcuni dei protagonisti della Juve e del calcio italiano.

Come accade nel programma vero, lo chef si reca a Torino per valutare il “ristorante della Juventus” (location, menu, servizio e conto). I voti di Borghese “potranno ribaltare o confermare “tutto” com’è successo al ‘ristorante di Roma’ (il riferimento è alla rimonta dei giallorossi sul Barcellona, ndr)”. A Barcellona è finita “Abbacchio 3 – Paella 0“.

Allegri, Buffon e Chiellini in cucina

Seduti al tavolo insieme a Borghese ci sono Antonio Conte, ex giocatore ed allentatore della Juve, Maurizio Sarri, attuale allenatore del Napoli e il giovane arbitro di Real Madrid – Juventus. Si tratta del sig. Michael Oliver che ha assegnato al 93′ il rigore contro la Juve che l’ha condannata all’eliminazione.

Dai ragazzi spadelliamo che bisogna ribaltare il risultato dell’andata, bravo Giorgio, spadella spadella!“, dice Allegri a Chiellini in cucina. Lo chef si alza e va in cucina chiedendo cosa avessero servito da bere. In cucina c’è Allegri che risponde allo chef: “la nostra specialità, i fruttini che si sposano bene con le patatine, la sprite e la coca cola davanti alla tv“. Ma Borghese non sa cosa siano i fruttini il cui abbinamento con le patatine non gli piace nemmeno. Allora interviene Buffon (parliamo sempre della parodia ovviamente) che dice: “Se il tuo palato non ha la sensibilità di cogliere l’abbinamento dei fruttini con le patatine, vuol dire che non sei in grado di fare una trasmissione. Ed è meglio che resti a casa tua sul divano insieme a tua moglie e ai tuoi figli“.



La valutazione dei “commensali”

C’è anche Marotta nel video che consegna il conto a Borghese che, seduto al tavolo con gli altri commensali chiede se il conto sia giusto. Antonio Conte: “Mah, 10 euro….non puoi mangiare in un ristorante da 100 euro con 10 euro. L’ho sempre detto, questo è un ristorante da 10 euro“.

Maurizio Sarri: “Il conto è troppo alto, con questo fatturato son capaci tutti e il servizio non mi piace, meglio il mio, più bello da vedere. Il mio è il miglior servizio d’Italia e forse d’Europa“.

Parodia Alessandro Borghese sulla Juventus: i voti di Borghese

Ad Alessandro Borghese la “cena” è piaciuta molto ma “a causa del giudizio negativo dell’arbitro Michael Oliver, il mio voto non riesce a ribaltare il risultato dell’andata“. E qui scatta la reazione di Gigi Buffon: “Voi siete degli animali, delle bestie, non avete la benché minima sensibilità.. statevene a casa vostra!

Conclude Borghese: “Nonostante tutto, la Juve ha ottenuto un ottimo punteggio….

Il VIDEO della parodia

TI POTREBBERO INTERESSARE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO


Mauro Guitto

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. Tra i vari temi, scrivo di sociale, spettacolo, sicurezza alimentare e sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU