Litigio tra Crozza e Benatia | Pesante botta e risposta tra il comico e il calciatore della Juve

Tempo di lettura stimato: 2 minuto/i


Litigio Crozza Benatia

Battuta del comico e risposta social del difensore della Juventus che non ha preso bene la battuta di spirito che ha provocato il litigio Crozza Benatia.

La frase del calciatore marocchino

Mehdi Benatia, difensore della Juventus, aveva definito “stupro” il fischio dell’arbitro Oliver con il quale ha fischiato il calcio di rigore contro la Juventus nel match di ritorno dei quarti di Champions. Di fatto quel rigore ha tagliato le gambe alla Juve negli ultimissimi secondi dopo una rimonta clamorosa e una partita quasi perfetta giocata dagli juventini.

Nello show “Fratelli di Crozza”, il comico ha voluto rimarcare l’uso fuori luogo della parola “stupro” utilizzata da Benatia nel dopo gara.

Benatia, bisogna stare attenti a usare le parole

Crozza nel suo programma ha detto: “Uno stupro? Come è stato uno stupro? Benatia, bisogna stare attenti a usare le parole. Non puoi parlare di stupro: se tu che hai fatto una entrata del c…o al 93′. Non so se tu abbia idea di cosa sia uno stupro. Ovviamente neanche io ce l’ho, però se vuoi provare l’emozione, il prossimo fallo in area, un bel fallo, provi a ficcartelo su per il c..o e un’idea a quel punto te la sei fatta“.



Litigio Crozza Benatia: la reazione del calciatore

Il calciatore della Juve non l’ha presa bene rispondendo con un post temporaneo su Instagra senza mezzi termini a Crozza. Il calciatore ha detto: “E se vuoi provare sono a Vinovo tutti i giorni ti aspetto, imbecille testa di c…o, non fai ridere nessuno“. Benatia conclude il suo post mostrando il dito medio e dicendo: “Tieni te lo metti dove ti piace“.

La questione avrebbe potuto non finire a “tarallucci e vino” perché entrambi hanno esagerato. La società bianconera tuttavia ha deciso di non prendere provvedimenti disciplinari nei confronti del difensore per le frasi rivolte al comico televisivo.

IL VIDEO di “Fratelli di Crozza”

TI POTREBBERO INTERESSARE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO


Mauro Guitto

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. Tra i vari temi, scrivo di sociale, spettacolo, sicurezza alimentare e sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU