Piatti di plastica tossici ritirati dal mercato | Diversi i lotti interessati dal richiamo, NON USATELI

Tempo di lettura stimato: 1 minuto/i


Piatti di plastica tossici ritirati dal mercato

In questi giorni sta facendo discutere la notizia dei lotti di piatti di plastica tossici ritirati dal mercato. Si tratta dei marchi Elios e Sea Party, prodotti da “T&M Trade & Marketing Srl” presso lo stabilimento di via B. Buozzi, a Bari.

Il pericolo

Arpa Puglia ha individuato livelli di contaminanti oltre i limiti migrati nel cibo contenuto nei piatti bianchi fondi Elios in polipropilene che ha fatto scattare il ritiro anche dei lotti di prodotti Sea Party. In parole più semplici, il cibo potrebbe essere contaminato da qualcosa di non commestibile derivante dai piatti ed essere quindi pericoloso per la salute.

I dettagli del richiamo

  • Marchi e denominazione di vendita: Elios e Sea Party.
  • Nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato: REA 340872 – Prodotto in Bari via Buozzi, trav del Deserto.
  • Marchio d’identificazione dello stabilimento/produttore: T&M.
  • Nome del produttore: T&M Trade and Marketing Srl.
  • Sede dello stabilimento: Bari via Buozzi, trav del Deserto.
  • Descrizione peso/volume unità di vendita: piatti bianchi fondi in polipropilene cod 1ELIOSFO8 lotto 20180807 risultato NON conforme alle analisi sui test di migrazione globale svolte da Arpa Puglia.


I lotti della Sea Party
  • 1SEAPARTYFO10
  • 1SEAPARTYPI12
  • 700SEAPARTYFO
  • 700SEAPARTYPI
  • 500SEAPARTYFO28
  • 500SEAPARTYPI30.
I lotti della Elios
  • 1ELIOSFO8 (lotto 20180807)
  • 1ELIOSPI10
  • 700ELIOSFO12
  • 700ELIOSPI14
  • 500ELIOSFO18
  • 500ELIOSPI20.
Piatti di plastica tossici ritirati: RACCOMANDAZIONI

I consumatori sono invitati a non usare i piatti di plastica oggetto del richiamo e a riconsegnarli al negozio per chiedere il rimborso.

TI POTREBBERO INTERESSARE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO


Mauro Guitto

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. Tra i vari temi, scrivo di sociale, spettacolo, sicurezza alimentare e sport.

La Gazzetta Digitale

Torna SU