Richiamo Salumificio Chianti Salumi | PENNY Market ritira lotto di salame

loading...

Richiamo Salumificio Chianti Salumi

PENNY Market ha fatto sapere alcuni giorni fa che è in corso il ritiro del prodotto dai propri negozi in seguito al richiamo salumificio Chianti Salumi.

I dettagli del ritiro

Si tratta della confezione da 100 grammi di salame toscano a fette che è stato richiamato a titolo precauzionale a causa del rischio che possa contenere il batterio Listeria all’interno.

Il lotto in questione è: FA16277TOSAT02 con scadenza il 07/12/2016 ed è l’unico interessato dal richiamo.

E’ stata l’ASL Toscana Sud-Est a segnalare il possibile rischio per il quale l’azienda Chianti Saluti ha prontamente informato Penny sottolineando che il problema si è verificato nonostante la conformità del prodotto alla legge di applicazione del REG. 2073

Ricordiamo che il batterio Listeria può provocare la listeriosi, una infezione che si manifesta provocando febbre ed è soprattutto pericolosa per bambini, anziani e donne incinta.

E’ necessario dunque fare attenzione, basta leggere il lotto indicato sull’etichetta del prodotto e verificare se è quello indicato in questo richiamo (tutti gli altri possono essere tranquillamente acquistati e consumati). Ed essendo la catena di negozi distribuita su tutto il territorio nazionale, il richiamo vale per tutti i punti vendita. In alcuni è già stato ritirato. Ecco quali.



Ritiro in corso

Penny Market ha già fatto sapere di aver già provveduto a ritirare dal mercato tutte le confezioni a rischio nei seguenti punti vendita di:

  • Emilia Romagna
  • Toscana
  • Marche
  • Umbria
  • Lazio
  • Abruzzo.
Per maggiori informazioni

Raniera Pedone

Tel. : 055/8071541

Fax : 055/8071542

Mail: qualita@chiantisalumi.com.

LEGGI altri articoli di SICUREZZA ALIMENTARE

@ Riproduzione riservata


Mauro Guitto

Mauro Guitto

Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia

Commenta l'articolo

Commenta per primo

Notifica
wpDiscuz
Torna SU