Richiamo uova contaminate dal Fipronil | 4 lotti di “Fattorie Valle del Misa”

Ultimo aggiornamento:

Tempo di lettura stimato: 1 minuto/i


Richiamo uova contaminate dal Fipronil

Tornano i ritiri per contaminazione da parte dell’ormai noto insetticida, stavolta si tratta del richiamo uova contaminate dal Fipronil delle “Fattorie Valle del Misa”.

NON vanno consumate

La raccomandazione è di non consumare le uova di gallina in guscio oggetto del presente richiamo. Ribadiamo che si tratta di un richiamo alimentare che si riferisce a 4 lotti del prodotto. Le uova vanno riconsegnate al punto vendita dove sono state acquistate dove si riceverà il rimborso.

Richiamo uova contaminate dal Fipronil: i DETTAGLI

  • Marchio del prodotto: FATTORIE VALLE DEL MISA
  • Denominazione di vendita: UOVA DI GALLINA IN GUSCIO
  • Lotti di produzione: 31/17 32/17 33/17 34/17
  • Nome del produttore: FATTORIE VALLE DEL MISA
  • Nome e sede dello stabilimento: FATTORIE VALLE DEL MISA – VIA BAROCCO, 14 – OSTRA VETERE (AN)
  • MOTIVO del richiamo: presenza di Fipronil per un valore maggiore di 0,72 mg/kg.
  • Avviso: le uova NON vanno consumate.


TI POTREBBERO INTERESSARE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. All'attivo articoli sul fisco, sociale, lavoro, televisione e sicurezza alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU