Elezioni amministrative 2017 | I risultati dei BALLOTTAGGI nelle principali città

Ultimo aggiornamento:

Tempo di lettura stimato: 7 minuto/i


Risultati amministrative 2017 ordinati

Si è votato domenica 25 giugno 2017 in 111 comuni dopo il turno di domenica 11 giugno per l’elezione diretta dei sindaci, consigli comunali e consigli circoscrizionali. Le principali città dove si vota e i risultati amministrative 2017 ordinati per regione.

N.B.: per I Comuni di Pistoia (Pt), Fabriano (An), Como (Co), Policoro (Mt), Lecce (Le), Torre Annunziata (Na), Avezzano (Aq) e L’Aquila (Aq) gli atti delle sezioni mancanti sono stati inviati all’Ufficio Centrale.

+++ Articolo risultati amministrative 2017 ordinati per regione aggiornato in data 26 giugno 2017 in occasione dei BALLOTTAGGI +++

Ballottaggio in 111 comuni

Sono più di 1000 i comuni dove si è votato nel primo turno, di questi sono oltre 160 quelli con più di 15 mila abitanti. Gli scrutini sono andati avanti con una certa velocità e in diverse città la prospettiva del ballottaggio è stata chiara quasi subito. Sarà infatti il ballottaggio (e le conseguenze “alleanze”) a decidere i nomi dei nuovi sindaci. Nella stragrande maggioranza dei casi, saranno centrodestra e centrosinistra a contendersi la poltrona di “primo cittadino”. Dai testa a testa è escluso invece il M5S di Grillo. Fa riflettere invece la sconfitta degli ambientalisti a Taranto la cui profonda divisione ha provocato quella che è una profonda sconfitta. Taranto infatti si dimostra una città ancora una volta non certo sensibile ai temi ambientali… lo dimostrano i risultati non solo di quest’anno. Vediamo dunque quali sono i risultati amministrative 2017 ordinati nei principali comuni delle regioni e dove si terranno i ballottaggi.

+++  Affluenza del 46,03% per i ballottaggi, in calo di 12 punti percentuali rispetto al primo turno (58,66%) in 103 comuni chiamati al voto +++

ALESSANDRIA

Ballottaggio tra la sindaca uscente del centrosinistra, Maria Rita Rossa a condurre con il 31,94% e Gianfranco Cuticagna di Revigliasco (centrodestra, 30,25 per cento).

Ha vinto Gianfranco Cuticagna di Revigliasco con 18.762 (55,68%). Maria Rita Rossa ha ottenuto 14.937 voti (44,32%).



ASTI

Maurizio Rasero, candidato di centrodestra va al ballottaggio (47,67 per cento) con la candidata del centrosinistra Angela Motta (15,29%) che la spunta di poco su Massimo Cerruti del M5S (15,25%).

Ha vinto Maurizio Rasero con 13.218 (54,90%). Angela Motta ha ottenuto il 45,10% (10.859 voti).

CUNEO

Vince al primo turno il sindaco uscente, Federico Borgna (centrosinistra) con il 59,65 per cento staccando nettamente i contendenti. Si pensi che Giuseppe Menardi (centrodestra) è secondo a 14,02 per cento.

COMO

Ballottaggio anche in questo caso dove Mario Landriscina (centrodestra) ha ottenuto il 34,73 per cento su Maurizio Traglio (centrosinistra) che ha raggiunto quota 26,88 per cento.

Mario Landriscina è il nuovo sindaco con 13.045 voti (52,68%). Maurizio Traglio è stato votato da 11.720 elettori (47,32%).

LODI

Carlo Gendarini (centrosinistra) va al ballottaggio con Sara Casanova (centrodestra). Il primo ha ottenuto il 30,62 per cento dei voti mentre la Casanova il 27,32 per cento.

Sara Casanova è il nuovo sindaco di Lodi con 9.859 (56,90%) contro i 7.468 di Carlo Gendarini (43,10%).

Risultati amministrative 2017 ordinati: MONZA

E’ arrivato al primo posto il candidato sindaco (uscente) del centrosinistra, Roberto Scanagatti (39,91%) staccando di 35 voti il candidato di centrodestra, Dario Allevi (39,84 per cento).

Vince Dario Allevi con il 51,33% (21.869 voti). Scanagatti è stato votato da 20.735 elettori (48,67%).

BELLUNO

Ballottaggio tra il sindaco uscente, Jacopo Massaro (46,19 per cento), e Paolo Gamba (25,10 per cento), entrambi di due liste civiche.

Confermato sindaco Jacopo Massaro che è stato votato da 8.511 elettori (63,15%). Gamba ha ottenuto il 36,85% (4.967 voti).

PADOVA

Massimo Bitonci (40,25%, centrodestra e sindaco uscente) affronterà il candidato di centrosinistra, Sergio Giordani (29,20%).

Il nuovo sindaco è Sergio Giordani con 47.888 voti (51,84%). Bitonci ha ottenuto il 48,16% (44.488 voti).

VERONA

Ballottaggio tra il candidato di centrodestra, Federico Sboarina (29,26 per cento) e Patrizia Bisinella (23,54 per cento). Quest’ultima l’ha spuntata per poco su Orietta Salemi del centrosinistra (22,48 per cento).

Federico Sboarina è il nuovo sindaco con 46.962 voti (58,11%). Bisinella 33.848 voti (41,89%).

GENOVA

Vanno al ballottaggio Marco Bucci (centrodestra) con il 38,80 per cento dei voti, e Giovanni Crivello con il 33,39 per cento, e sostenuto dal centrosinistra.

Il nuovo sindaco è Marco Bucci con 112.398 voti ottenuti (55,24%). 91.057 voti per Crivello (44,76%).

LA SPEZIA

Pierluigi Peracchini (32,6%, centrodestra) si dovrà scontrare al ballottaggio con il candidato di centrosinistra, Paolo Manfredini (25,07 per cento).

Il nuovo sindaco è Pierluigi Peracchini con 20.636 (59,98%). Manfredini 13.771 voti (40,02%).

Risultati amministrative 2017 ordinati: PARMA

Ballottaggio tra i sindaco uscente, Federico Pizzarotti (34,78 per cento) e Paolo Scarpa del centrosinistra (32,73 per cento). Ha vinto Federico Pizzarotti con 37.157 voti (57,87%). Per Scarpa 27.047 voti (42,13%).

PIACENZA

Patrizia Barbieri (34,78%, centrodestra) va al ballottaggio con Paolo Rizzi (28,19%, centrosinistra). Il nuovo sindaco è Patrizia Barbieri con 20.500 voti (58,54%). Rizzi ha ottenuto il 41,46% (14.519 voti).

LUCCA

Ballottaggio sarà tra il sindaco uscente, Alessandro Tambellini (37,48%, centrosinistra) e Remo Santini (34,96%, centrodestra). Vince Alessandro Tambellini con il 50,52% (17.453 voti). Santini ha ottenuto 17.092 voti (49,48%).

PISTOIA

Samuele Bertinelli (37,46%, sindaco uscente di centrosinitra) va al ballottaggio con Alessandro Tomasi (26,71 per cento, centrodestra). E il nuovo sindaco è proprio quest’ultimo, Alessandro Tomasi, che al ballottaggio ha ottenuto il 54,28% (19.049 voti) contro il 45,72% di Bertinelli (16.043 voti).


FROSINONE

Vince al primo turno il candidato di centrodestra, Nicola Ottaviani (56,38 per cento) sul candidato di centrosinistra, Fabrizio Cristofari (27,26 per cento).

RIETI

Confronto a senso unico tra il candidato di centrodestra, Antonio Cicchetti (47,29 per cento) e il sindaco uscente Simone Petrangeli (41,78 per cento, centrosinistra). Per una manciata di voti l’ha spuntata al ballottaggio Antonio Cicchetti (50,20%) con 12.660 voti. Petrangeli è stato invece votato da 12.560 (49,80%).

L’AQUILA

Ballottaggio tra il candidato di centrosinistra, Americo Di Benedetto con il 47,07 per cento e quello di centrodestra, Pierluigi Biondi (35,84 per cento). Il nuovo è sindaco è Pierluigi Biondi (53,52%) con 16.410 voti. Per Di Benedetto hanno votato 14.249 elettori (46,48%).

LECCE

Ballottaggio tra il candidato di centrodestra, Mauro Giliberti (45,29%) e quello di centrosinistra, Carlo Maria Salvemini (28,90%). L’ha spuntata Carlo Maria Salvemini (54,76%) con 22.050 voti. Giliberti ha chiuso con 18.220 voti (45,24%).

TARANTO

Sarà ballottaggio tra la candidata di centrodestra, Stefania Baldassari (22,27%) e il candidato del centrosinistra Rinaldo Melucci (17,92%). 3° Mario Cito (12,46%) di AT6 Lega d’Azione Meridionale che ha avuto la meglio su Francesco Nevoli (12,43) del M5S. Vincenzo Fornaro (ambientalisti) ha chiuso al 5° posto con il 9,76%.

Al ballottaggio vince Rinaldo Melucci (50,91%) con 26.913 voti. Stefania Baldassari non ce la fa per pochi voti (25.955), 49,09%.

MARTINA FRANCA

Ballottaggio tra Eligio Pizzigallo con il 32,94% e Francesco Ancona (centrosinistra) con 29,79%. Ha sfiorato il ballottaggio invece Giuseppe Pulito (centrodestra) che ha ottenuto il 29,66%.

Il nuovo sindaco è Francesco Ancona (51,40%) con 10.915  voti. Per Eligio Pizzigallo 10.321 voti (48,60%).

CATANZARO

Sergio Abramo (centrodestra) al ballottaggio (39,72%) con il candidato di centrosinistra, Antonio Vincenzo Ciconte (31,04 per cento). Il nuovo sindaco è Sergio Abramo (64,39%) con 21.963 voti. Per Ciconte 12.148 voti (35,61%).

ORISTANO

Ballottaggio tra Andrea Lutzu, (29,6%, centrodestra) e Maria Obinu (21,84 per cento, centrosinistra). Con 7.822 voti, Andrea Lutzu è il nuovo sindaco (65,29%). Per Obinu hanno votato 4.158 elettori (34,71%).

PALERMO

Il sindaco uscente, Leoluca Orlando (centrosinistra) ha vinto (46,28%) su Fabrizio Ferrandelli del centrodestra (31,19 per cento). In questo caso era sufficiente ottenere il 40% +1 dei voti per essere eletti al primo turno.

VERONA

Ballottaggio tra Federico Sboarina (Fratelli d’Italia e gli altri), 29,26%, e Patrizia Bisinella (Lista Tosi e civiche), che ha ottenuto il 23,54%. Il nuovo sindaco è Federico Sboarina con 46.962 voti (58,11%). Per Bisinella 33.848 voti (41,89%).

LEGGI anche


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. Scrivo articoli sul fisco, sociale, televisione e sicurezza alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU