Richiamato Salame casereccio Zoratti lotto A12 | Rischio microbiologico, i dettagli

Ultimo aggiornamento:

Tempo di lettura stimato: 1 minuto/i


Richiamato Salame casereccio lotto A12

Si tratta del prodotto del Salumificio Zoratti Srl, è stato richiamato salame casereccio lotto A12 per una non conformità sanitaria.

Presenza di salmonella

Il ritiro è stato eseguito perché il prodotto non è stato trovato conforme a causa delle tracce di Salmonella di tipo Typhimurium. L’azienda informa i propri clienti che l’avessero acquistato consigliando, ove possibile, di non consumarlo e/o rivolgersi al punto vendita dove è stato acquistato. Si otterrà la restituzione dei soldi spesi oppure la sostituzione con altro prodotto.

Richiamato salame casereccio lotto A12: i dettagli

  • Marchio del prodotto: SALUMIFICIO ZORATTI SRL
  • Denominazione di vendita: SALAME CASERECCIO LOTTO A12
  • Nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è stato commercializzato: ZORATTI SRL
  • Lotto di produzione: A12
  • Marchio d’identificazione dello stabilimento/del produttore: IT Q1N1Z CE
  • Nome del produttore: ZORATTI SALUMIFICIO
  • Sede dello stabilimento: Via Perugia, 13 CAP 3310 Tavagnacco (UD)
  • Data di scadenza o termine minimo di conservazione: 19.11.2017 (sulla nota del Ministero è indicato 16.11.2017)
  • Descrizione peso/volume unità di vendita: 500/600 grammi (sulla nota del Ministero è indicato così: kg. 10,70 + 10,50 + 10,84)
  • MOTIVO del richiamo: non conformità sanitaria (salmonella Typhimurium)


Per maggiori informazioni

Si può contattare la Zoratti Srl:

LEGGI anche


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. All'attivo articoli sul fisco, sociale, lavoro, televisione e sicurezza alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU