27-09-70 debuttava Novantesimo minuto | 46 anni di calcio raccontato RAI

loading...

27-09-70 debuttava Novantesimo minuto

90º minuto andava in onda per la prima volta 46 anni fa, un’altra era, altri tempi e quel gusto dell’attesa… Il 27-09-70 debuttava Novantesimo minuto, un cult.

46 anni di racconti di calcio

90° minuto è la trasmissione televisiva della RAI che in due ore trasmette una breve sintesi delle partite di calcio di serie A e di serie B (successivamente anche di Champion’s), al termine della giornata sportiva.
I meno giovani ricorderanno bene la spasmodica attesa di un tempo di rivedere le immagini relative al match giocato dalla propria squadra del cuore. Era l’unico modo per vedere i gol.
Un’attesa che non c’è più perché la tecnologia ha stravolto tutto e oggi quelle immagini si vedono ovunque: dalle tv a pagamento allo streaming (legale e illegale) e questo ha fatto perdere a tutti noi quel sapore dell’attesa che ci teneva incollati davanti al televisore aspettando l’unica trasmissione che permetteva di vedere azioni e gol della giornata calcistica.
Senza dimenticare che un tempo non esistevano le Pay Tv che trasmettevano le partite in diretta. Tutti i calciofili ascoltavano la cronaca delle partite con la radiolina grazie a un altro programma Rai cult “Tutto il calcio minuto per minuto”… un’altra emozione che oggi, per i motivi di cui sopra, non è più quella di una volta.



27-09-70 debuttava Novantesimo minuto: il lancio

Originariamente il programma fu lanciato con il nome “Novantesimo minuto” che diventò poi “90° minuto”. A lanciarlo furono Maurizio Barendson (che fu il primo a condurla), Paolo Valenti (nella foto) e Remo Pascucci. Dal 1976 fu Paolo Valenti (scomparso il 15 novembre 1990 all’età di 68 anni) a condurla, e così fu fino al 1990. Il programma andò per la prima volta in onda a colori il 6 febbraio 1977, poco dopo l’innovazione della messa in onda delle immagini con registrazione elettronica RVM.
Nel 1990 arrivò il giorno del passaggio di consegne da Valenti a Fabrizio Maffei, un cambio non proprio indolore perché gli italiani si erano abituati a Valenti.
Nel 1991 un altro cambio: il programma passò alla Testata Giornalistica Sportiva (diventata poi Rai Sport) e a condurre fu chiamato Giampiero Galeazzi. Negli anni successivi, a causa dei vari impegni tennistici di Galeazzi, veniva di volta in volta sostituito dai vari Volpi, Cerqueti, Mazzocchi, Bezzi, Goria e Lauro.

27-09-70 debuttava Novantesimo minuto: i conduttori dell’edizione classica dedicata alla serie A

Oggi la conduzione è (ri)affidata a Paola Ferrari (si tratta di un ritorno il suo) insieme ad Alberto Rimedio. Questo è l’elenco dei conduttori che si sono avvicendati negli anni:

  • Paolo Valenti (1970-1990) che condusse fino al 1976, come detto, insieme a Maurizio Barendson
  • Fabrizio Maffei (1990-1992)
  • Giampiero Galeazzi (1992-1999)
  • Fabrizio Maffei (1999-2003)
  • Paola Ferrari (2003-2005)
  • Franco Lauro (2008-2014)
  • Marco Mazzocchi (2014-2015)
  • Paola Ferrari e Marco Mazzocchi (2015-2016)
  • Paola Ferrari e Alberto Rimedio (2016-ad oggi)

Nelle varie edizioni hanno partecipato tanti personaggi importanti impegnati in vari ruoli, tra questi: Giorgio Tosatti, Bruno Pizzul, Carlo Longhi.

Gli inviati

Tanti, tantissimi sono i nomi dei giornalisti che hanno fatto parte di questa grande famiglia, difficile nominarli tutti e ci scusiamo con coloro che non abbiamo nominato soltanto per esigenze di sintesi o per una nostra colpevole dimenticanza per la quale ci scusiamo doppiamente.
Vi preghiamo anzi di segnalarci eventuali errori commessi che andremo prontamente a rettificare.

Come si possono dimenticare, tra i tantissimi inviati:

  • Tonino Carino da Ascoli;
  • Giorgio Bubba da Genova;
  • Marcello Giannini da Firenze;
  • Gianni Vasino da Milano;
  • Luigi Necco a raccontare (anche) le magie di Maradona da Napoli;
  • Enzo Foglianese (che raccontava il calcio anche in radio) dalla Puglia;
  • Riccardo Cucchi (anche lui a “Tutto il calcio minuto per minuto”);
  • Franco Zuccalà da Milano.
  • Carlo Nesti da Torino.
Per arrivare ad alcuni degli inviati dei tempi più recenti:
  • Giampiero Galeazzi;
  • Amedeo Goria
  • Fabrizio Maffei;
  • Jacopo Volpi;
  • Marco Civoli
  • Ignazio Scardina.

LEGGI anche
@ Riproduzione riservata


Mauro Guitto

Mauro Guitto

Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia

Commenta l'articolo

Commenta per primo

Notifica
wpDiscuz
Torna SU