RISCHIATUTTO, anticipazioni della terza puntata | Ospiti Panariello, Silvia D’Amico e Asia Argento

Ultimo aggiornamento:

Tempo di lettura stimato: 3 minuto/i


Anticipazioni terza puntata RISCHIATUTTO

Torna questa sera Fabio Fazio con il quiz di Rai 3. Anche Linus tra gli ospiti. Ecco le anticipazioni terza puntata Rischiatutto in onda giovedì 10 novembre alle ore 21.15.

La terza puntata e gli ospiti

Il quiz firmato da Claudia Carusi, Fabio Fazio, Arnaldo Greco, Veronica Oliva e Ludovico Peregrini con la regia di Stefano Vicario, torna con una nuova campionessa a caccia di un montepremi nella terza puntata di stasera. Accanto a Fabio Fazio, per giocare con lui e con il pubblico nelle vesti d’eccezione di valletta ci sarà l’attrice Silvia D’Amico.

Anticipazioni terza puntata Rischiatutto

Altro ospite è Giorgio Panariello, che interverrà come “materia vivente“, oggetto di studio per i concorrenti nella fase centrale del tabellone.
Nel parterre ci sarà anche l’attrice e regista cinematografica e conduttrice di “Amore criminale”, Asia Argento, il dj e direttore artistico di Radio Deejay, Linus e Umberto Brindani, direttore del settimanale Oggi.

Giorgio Panariello “materia vivente” del quiz

La seconda puntata ha visto il due volte campione Stefano Orofino (esperto di “Juventus”) lasciare la trasmissione allo spareggio a favore della nuova campionessa Alicia Ambrosini che, al contrario del campione uscente non è riuscita a portare a casa nemmeno un centesimo.

La 41enne tatuatrice e decoratrice milanese proverà questa volta a conquistare un montepremi grazie alla sua passione e profonda conoscenza di Frida Kahlo e delle sue opere.



Gli sfidanti

A sfidare la Ambrosini e a giocare con lei tra i quesiti di Fabio Fazio e i severi giudizi del “Signor No“, Ludovico Peregrini ci saranno altri due concorrenti specializzati in monografie di grandi personalità:

  • l’avvocato 38enne di Novara, Marco Ubezio, che porta una figura storica come Elisabetta II;
  • il pubblicitario 40enne di Latina, Armando Vitolo, preparato su Alberto Sordi.

Se  il quiz per antonomasia non ha smesso di riservare sorprese al pubblico non è solo grazie alle personalità intervenute, ma soprattutto per lo scontro di passioni e conoscenze che avvengono tra le cabine.

Chi sono i tre concorrenti

Alicia Ambrosini: 41enne di Milano, tatuatrice e decoratrice di bambole che personalizza e vende in tutto il mondo, porta come sua materia la vita e le opere di Frida Kahlo e torna a difendere il titolo di campionessa.
Marco Ubezio: avvocato di 38 anni nato a Novara ma residente a Milano, Ubezio porta come materia la regina Elisabetta II, parte del suo interesse e della sua preparazione sulla storia in generale. Autore di racconti e avido lettore, Ubezio ha solide basi anche in geografia, politica internazionale e musica classica.
Armando Vitolo: 40enne pubblicitario di Latina con una passione totale per il cinema, arriva in trasmissione con Alberto Sordi come materia a scelta. Laureato in economia e appassionato di recitazione da attore e regista amatoriale o come comparsa in spot e lungometraggi,  Vitolo accosta all’amore per i film anche una preparazione in arte e musica.

Le novità del programma

Con gli interessi degli italiani in primo piano e sotto il marchio del capostipite dei giochi televisivi prosegue un cammino tra passato e contemporaneità. Oltre alla novità della “materia vivente”, la fase del tabellone presenta infatti altre due innovazioni nel rispetto della formula originale:

  • la “casella Web”, che permette al concorrente di scegliere se trovare la risposta alla domanda servendosi dell’aiuto di Internet oppure provare a rispondere solo con le sue conoscenze;
  • la “casella Mike”, con una domanda posta direttamente da Mike Bongiorno tratta dall’edizione degli anni ‘70.

LEGGI altre notizie di TELEVISIONE



@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. Scrivo articoli sul fisco, sociale, televisione e sicurezza alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU