Aurora Biofarma passa al digitale | Per l’azienda documenti solo DIGITALI

loading...

Aurora Biofarma passa al digitale

L’azienda operante in campo farmaceutico dal 2010 annuncia un piano di dotazione tecnologica rivolto a tutta la squadra di Isf (Informatori scientifici del farmaco) ed AM per un processo, ancora poco diffuso nel settore della nutraceutica italiana ma in anticipo sul futuro, di informatizzazione dell’intera documentazione. Aurora Biofarma passa al digitale.

La rivoluzione digitale anche nel settore farmaceutico

La rivoluzione digitale si fa strada anche nel settore pharma perché l’azienda farmaceutica “Aurora Biofarma” annuncia l’ambizioso piano di informatizzazione della propria squadra di Informatori Scientifici del Farmaco.
La decisione di dotare la rete vendita di dispositivi elettronici nasce dalla consapevolezza di un mercato del lavoro sempre più connesso e dematerializzato e dai mutamenti professionali associati al ruolo degli Isf. Si tratta di oltre 180 agenti distribuiti su tutto il territorio nazionale.
L’iniziativa si colloca nel solco di un’attenzione continua di Aurora Biofarma alle nuove tecnologie informatiche sulla scorta della piattaforma Siostalt: innovativo tavolo comune digitale realizzato dall’azienda presentato agli “AboutPharma Digital Awards – Time to impact” come progetto di rilievo nel mondo del supporto digitalizzato al medico.



«Abbiamo digitalizzato tutta la nostra documentazione»

Lo ha dichiarato Domenico Ciccarelli, responsabile commercial operation del gruppo aggiungendo: «Centinaia di brochure, cataloghi e presentazioni sono state trasformate in prodotti esclusivamente multimediali. Inoltre grazie a un accordo con Microsoft avremo modo di effettuare teleconference call per le riunioni sales e training».
Ad oggi la fornitura di tablet e smartphone alla rete vendita si rivolge ad oltre il 95% dei collaboratori con l’obiettivo pianificato del raggiungimento della copertura totale entro fine anno.
L’esperimento di Aurora Biofarma ha fatto sì che lo scorso giugno l’azienda fosse riconosciuta come “storia digitale di successo” e invitata a partecipare come case history all’evento “Impulso Digitale – L’innovazione al centro di un business in anticipo sul futuro”, promosso da Class Editori in partnership con Vodafone e organizzato nell’ambito della Class Digital Experience Week.

LEGGI altri articoli su TECNOLOGIA

@ Riproduzione riservata


Mauro Guitto

Mauro Guitto

Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia

Commenta l'articolo

Commenta per primo

Notifica
wpDiscuz
Torna SU