Bando concorso DSGA 2019 | 2004 posti disponibili, domande entro il 28 gennaio

Ultimo aggiornamento:

Tempo di lettura stimato: 2 minuto/i


Bando concorso DSGA 2019

Sono 2004 i posti disponibili previsti nel bando concorso DSGA 2019. Si tratta del reclutamento di Direttori dei Servizi Generali e Amministrativi, (DSGA, appunto) area D del personale ATA, per le scuole statali di ogni ordine e grado. Se t’interessa, leggi anche il bando del concorso segretari comunali-provinciali 2019 che scade a fine gennaio 2019.

DOMANDE

Il concorso è bandito per la copertura dei posti che si prevede risulteranno vacanti e disponibili negli anni scolastici 2018/2019, 2019/2020 e 2020/2021.

La domanda di partecipazione al concorso deve essere presentata esclusivamente online, attraverso l’applicazione POLIS. C’è tempo per farlo: si potrà presentare (per una sola regione) da sabato 29 dicembre 2018 a tutto il 28 gennaio 2019.

Requisiti di ammissione

  • a) Cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione europea, oppure cittadinanza di uno Stato diverso da quelli appartenenti all’Unione europea;
  • b) godimento dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza o di provenienza;
  • c) diploma di laurea (DL), laurea specialistica (LS) e laurea magistrale (LM) di cui all’Allegato A del decreto ministeriale, ovvero analoghi titoli conseguiti all’estero considerati equipollenti o equivalenti ai sensi della normativa vigente;
  • d) idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni relative al posto da ricoprire. Ai fini del possesso della predetta idoneità, l’amministrazione si riserva la facoltà di sottoporre a visita medica di controllo gli aventi titolo all’assunzione in base alla vigente normativa;
  • e) posizione regolare nei confronti del servizio di leva per i cittadini soggetti a tale obbligo.


Prove d’esame

Il concorso si articola nelle prove scritte (di cui all’art. 13), nella prova orale (di cui all’art. 14) e nella valutazione dei titoli (di cui all’art. 15.2).

Qualora, a livello regionale, il numero dei candidati sia superiore a quattro volte il numero dei posti disponibili, le prove di esame saranno precedute da una prova preselettiva nazionale computer-based , unica per tutto il territorio nazionale, inerente le discipline previste per le prove scritte indicate all’art. 5, comma 1 del decreto ministeriale.

Il PDF del bando concorso DSGA 2019 (a pag. 10)
Per prepararsi agli esami
TI POTREBBERO INTERESSARE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. All'attivo articoli sul fisco, sociale, lavoro, televisione e sicurezza alimentare.

La Gazzetta Digitale

Torna SU