Bollettino ondate di calore 27-30 giugno 2019 | ALLERTA ROSSA in diverse città italiane

Ultimo aggiornamento:

Tempo di lettura stimato: 1 minuto/i


Bollettino calore 27-30 giugno 2019

Il Ministero della Salute ha pubblicato il bollettino calore 27-30 giugno 2019, il sistema entrato in vigore lo scorso anno per allertare la popolazione nei periodi estivi. Sarà CALDO RECORD in diverse città italiane dove si sfioreranno i 40° fino a quello che sarà l’ultimo weekend di giugno.

LA SITUAZIONE DI GIOVEDI’ 27 GIUGNO

ALLERTA ROSSA in 7 città, ARANCIONE IN 13. Le città più calde sono:

  • BOLZANO
  • BRESCIA
  • FIRENZE
  • PERUGIA
  • RIETI
  • ROMA
  • TORINO.

VENERDì 28 GIUGNO ANCORA PIù CALDO

Salirà a 16 il numero delle città dove l’allerta sarà massima (rossa). L’ondata di calore sarà dunque maggiormente presente nelle seguenti città:

  • BARI
  • BOLOGNA
  • BOLZANO
  • BRESCIA
  • FIRENZE
  • FROSINONE
  • LATINA
  • MILANO
  • NAPOLI
  • PERUGIA
  • RIETI
  • ROMA
  • TORINO
  • VENEZIA
  • VERONA
  • VITERBO.


SABATO 29 GIUGNO UN MIGLIORAMENTO

Sarà in attenuazione il calore avvertito in Italia. Saranno infatti solo 4 (Frosinone, Latina, Roma e Viterbo) le città con l’allerta massima e soltanto una (Rieti) con l’allerta arancione.

DOMENICA 30 IN ATTESA DI AGGIORNAMENTI….
LIVELLI DI RISCHIO E COSA FARE
  • Livello 0 (VERDE) – Condizioni meteorologiche che non comportano rischi per la salute della popolazione.
  • Livello 1 (GIALLO) – Pre-allerta. Condizioni meteorologiche che possono precedere il verificarsi di un’ondata di calore.
  • Livello 2 (ARANCIONE) – Temperature elevate e condizioni meteorologiche che possono avere effetti negativi sulla salute della popolazione, in particolare nei sottogruppi di popolazione suscettibili.
  • Livello 3 (ROSSO) – Ondata di calore. Condizioni ad elevato rischio che persistono per 3 o più giorni consecutivi.
TI POTREBBERO INTERESSARE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  • 43
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. All'attivo articoli sul fisco, sociale, lavoro, televisione e sicurezza alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU