Bologna, 21-22 ottobre | Weekend di CASTING per “Caduta Libera” e “La Prova del Cuoco”

Tempo di lettura stimato: 2 minuto/i


Casting Bologna 21-22 ottobre 2017

Una grande occasione per tutti i bolognesi che vogliono proporsi come concorrenti dei programmi tra i più famosi della televisione italiana “Caduta Libera” e “La prova del cuoco”. Un weekend di casting bologna 21-22 ottobre 2017 a cura di “Wobinda Produzioni” dove i candidati avranno la possibilità di fare un breve provino. Si ricorda che si può partecipare ai casting di entrambi i programmi solo se maggiorenni.

“Caduta Libera”

Il game show preserale di Canale 5 condotto da Gerry Scotti torna nelle città italiane in cerca dei nuovi concorrenti partendo da Bologna. Oltre ai casting ci sarà un momento di intrattenimento con le domande nello stile del programma.

La Prova del Cuoco in Tour!

Arriva nel capoluogo emiliano anche una novità assoluta ovvero, “La prova del cuoco in tour!” durante il quale i candidati avranno la possibilità di fare un breve provino con i redattori del programma in cui raccontare la propria passione per la cucina e per la buona tavola. Ad allietare la giornata ci sarà anche la sfoglina più famosa d’Italia, Alessandra Spisni, chef del programma di Rai Uno dal 2007, che si esibirà in un imperdibile show cooking.

I tour ufficiali continueranno in altre città d’Italia, rappresentando un importante momento di contatto tra i programmi tv e il loro pubblico.



Casting bologna 21-22 ottobre 2017: DOVE si terranno

Gli appuntamenti bolognesi si terranno presso il Centro Commerciale Vialarga di Bologna in Via Larga 10 nelle seguenti giornate:

  • sabato 21 ottobre 2017 (ore 15) – Casting “Caduta Libera”
  • domenica 22 ottobre (ore 15) – Casting “La Prova del Cuoco in Tour”

Ricordiamo che tutte le date del Tour sono in continuo aggiornamento e potete trovarle all’interno dei seguenti nostri articoli che aggiorniamo periodicamente:

@ Riproduzione riservata


Mauro Guitto

Mauro Guitto

Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia

Commenta l'articolo

Commenta per primo

Notifica
wpDiscuz
Torna SU