Casting Pinocchio | Si cercano COMPARSE per il film di Matteo Garrone

Ultimo aggiornamento:

Tempo di lettura stimato: 1 minuto/i


Casting Pinocchio

Per il film diretto da Matteo Garrone si cercano in Puglia comparse con i casting Pinocchio.

OZ Film cerca

Dopo i casting del 20 dicembre 2018, la produzione OZ Film torna a cercare stavolta delle COMPARSE per il lungometraggio “PINOCCHIO”, diretto da MATTEO GARRONE e prodotto da ARCHIMEDE SRL con il supporto di Apulia Film Commission. Le riprese si svolgeranno in Puglia, Toscana e Lazio.

IL CAST

Nel cast Roberto Benigni nei panni di Geppetto, Matilda De Angelis in quelli della Fata Turchina, Gigi Proietti in quelli di Mangiafuoco, Rocco Papaleo e Massimo Ceccherini in quelli del Gatto e la Volpe, Federico Ielapi in quelli di Pinocchio, Marcello Fonte e Luca Marinelli.



LE FIGURE CERCATE

Si cercano in particolare:

  • uomini e donne di età compresa tra 18 e 70 anni;
  • bambini e bambine di età tra 7 e 12 anni.
DATA E LUOGO

I casting si terranno presso EXVIRI, viale cimitero n.c., Noicattaro (BA) mercoledì 20 marzo 2019 dalle ore 10 alle ore 18.

Gli interessati devono presentarsi muniti di fotocopia di codice fiscale, documento d’identità, eventuale permesso di soggiorno, copia codice iban.

Casting Pinocchio: COME CANDIDARSI

Ci si può presentare direttamente al casting oppure si può inviare la propria candidatura anche scrivendo una mail a casting@ozfilm.it scrivendo nell’oggetto “PINOCCHIO_GENERICI”.

E’ necessario allegare alla mail una cartella nominata con nome_cognome_età contenente almeno:

  • 3 foto formato max 200 kb
  • recapiti telefonici
  • copie di codice fiscale, documento d’identità, eventuale permesso di soggiorno e codice iban.
TI POTREBBERO INTERESSARE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. All'attivo articoli sul fisco, sociale, lavoro, televisione e sicurezza alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU