ERIN MORAN | E’ scomparsa “sottiletta” di HAPPY DAYS

Ultimo aggiornamento:

Tempo di lettura stimato: 2 minuto/i


ERIN MORAN

In Happy Days, storica serie televisiva di successo, interpretava Joanie Cunningham, sorella di Richie (interpretato da Ron Howard). Aveva 56 anni Erin Moran.

Le cause del decesso

Era nata a Burbank, il 18 ottobre 1960, l’attrice statunitense Erin Moran, scomparsa ieri a Corydon. Il suo corpo è stato ritrovato nella Harrison County dai soccorritori chiamati al numero di emergenza 911. Le cause e le circostanze del decesso sono successivamente state rese note. I risultati dell’autopsia effettuata sul suo corpo hanno infatti permesso di risalire alle cause della morte. Nel comunicato diffuso alcuni giorni dopo, c’è scritto che è plausibile che l’attrice sia deceduta per le complicazioni di un cancro allo stadio 4. Il comunicato, riportato da Tmz, è stato diramato dallo sceriffo del dipartimento della contea di Harrison, Rod Seelye, congiuntamente con il medico legale Gay Gilley. Si attendono tuttavia ancora i risultati degli esami tossicologici che aiuteranno a stabilire con maggiore precisione le cause della morte.

In Italia era nota perché aveva recitato in Happy Days, la serie tv degli anni ’70-’80, ancora in onda oggi su Paramount Channel. Era la serie del mitico Fonzie, interpretato da Henry Winkler, che ha twittato “Ora troverai la pace che invano hai cercato“.

Carriera e vita privata

Erin Moran, era la figlia minore di Sharon ed Edward Moran e aveva 5 fratelli. Il suo primo ruolo fu in uno spot pubblicitario. Ha fatto poi diverse comparsate in serie tv e film nell’arco di trent’anni. Tra questi ha partecipato anche a soap di successo come “Love Boat”, “Beautiful” e “La signora in giallo”. Nel 2012-2013 è tornata alla ribalta delle cronache di gossip.

Nel 1987 sposò Rocky Ferguson, da cui divorziò nel 1993. Nello stesso anno convolò nuovamente a nozze con Steven Fleischmann.

I media americani riferirono che, indebitata e rimasta senza lavoro a causa della sua vita sregolata, nel 2012 andò a vivere prima nella roulotte della suocera, poi sfrattata per gli stessi motivi, insieme al marito.



LEGGI anche

Altre notizie di CINEMA



@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. All'attivo articoli sul fisco, sociale, lavoro, televisione e sicurezza alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU